Torino Smart City 2012
Torino Smart City 2012

Le Città Visibili: Smart City Festival a Torino, un cartellone che riunisce iniziative promosse da enti e associazioni del territorio. Cultura, tecnologia, spettacolo, impresa, economia, sostenibilità: questi alcuni dei fili conduttori dei vari eventi, per contribuire a costruire un’immagine del futuro diversa dal presente. Il tutto dal 23 maggio al 5 giugno.

Le Città visibili Smart Festival si articola attorno a una dimensione spaziale e una temporale:
– la prima,  secondo il tema delle cornici Calviniane, tratte dal libro “Le città invisibili”, unisce per affinità e temi gli eventi (caratterizzati dal nome di città calviniane) in una zona della città;
– la seconda,  organizza temporalmente gli eventi in un programma che copre il periodo che va da 23 maggio al 5 giugno 2012.

Cos’è la Smart City?
Le Smart Cities sono città intelligenti, capaci di coniugare innovazione, ambiente e qualità della vita. La “dimensione smart” è infatti il risultato integrato di una dimensione strutturale, cognitiva e pubblico-politica della città, capace in questo modo di presentarsi come una macchina di innovazione, sviluppo, economia e cultura che faccia dell’ambiente, dell’accessibilità, dell’innovazione e della sostenibilità il perno del proprio organizzarsi, ristrutturandosi in funzione di uno sviluppo sostenibile e di una maggiore facilità d’accesso e qualità della vita.
La Smart City è il risultato auspicabile  dell’unione tra intelligenza materiale-strutturale (energia, innovazione, sistema produttivo), intelligenza cognitiva (information society, capacità di accesso, mobilità) e spazio pubblico (capitale simbolico di istituzioni e cittadini, relazioni sociali, processi inclusivi), che una città di medie dimensioni come Torino  e la sua area metropolitana possono mettere in rete.

L’analisi strategica condotta dalla Fondazione, attraverso ricerche e dibattiti pubblici, mira a una disseminazione socio culturale e a sollecitare la nascita di una visione integrata e unitaria di tutti gli attori pubblici, privati economici e culturali attorno alla Smart City.
“Le Città visibili-analisi strategica” raccoglie documentazione e dati, report di ricerca di base e applicata, promuove seminari e convegni sui temi delle Smart City, della sostenibilità e del rapporto tra cittadinanza e trasformazioni urbane e, nello stesso tempo, promuove il dialogo tra responsabili politici, accademici e la società civile dell’area metropolitana.
Si tratta di creare una rete di ricerca scientifica applicata, nazionale e internazionale, impegnandosi ad un sistematico sforzo di traduzione, diffusione e discussione dei risultati, rendendoli pubblicamente accessibili.
Il lavoro di analisi della Fondazione mette al centro gli attori dello sviluppo ed è finalizzato a orientare e integrare le politiche di trasformazione della città di Torino in una città Smart.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

1 COMMENTO

Scrivi un commento