Roverplastik, azienda che produce tecnologie legate alla costruzione del foro finestra, ha presentato di recente l’ultima generazione di RoverBlok, la soluzione monoblocco che garantisce un elemento di integrazione e continuità tra l’involucro e il serramento.

RoverBlok: le caratteristiche

L’evoluzione di RoverBlok si distingue per l’uso, per la prima volta, di materiali innovativi che garantiscono da una parte una riduzione importante del peso del prodotto (-50% rispetto ai blocchi tradizionali) portando a una soluzione più maneggevole che facilita l’installazione in cantiere.

Dall’altra, l’uso dei nuovi materiali elimina qualsiasi continuità tra i profili e i complementi di ancoraggio alla muratura andando così a soddisfare le future normative che prevedono ad esempio l’abolizione dell’alluminio, incompatibile con l’uso dei sistemi a cappotto.

RoverBlok: i materiali

La spalla di RoverBlok è oggi realizzata in poliuretano espanso, materiale leggero e isolante che migliora le prestazioni, riduce gli spessori e quindi l’ingombro. La grande novità, oltre all’impiego del poliuretano, è rappresentata dalla pellicola in Velo Vetro Mineralizzato che ricopre a vista l’elemento isolante: a esclusiva Roverplastik, è appositamente studiata per tutte le finiture di facciata e può essere pitturata, rasata o intonacata a seconda delle esigenze.

Roverplastik---Evoluzione-RoverBlok

L’utilizzo combinato del poliuretano e di Velo Vetro Mineralizzato rende RoverBlok un manufatto dal comportamento termo igrometrico bilanciato, esente da tensionamenti. Questo ha permesso all’azienda di adottare profili paraspigolo in plastica, in linea con i prodotti tradizionalmente utilizzati nell’ambito degli isolamenti a cappotto e con le linee guida Europee di settore: l’assenza di profili in alluminio massimizza l’efficacia del taglio termico e semplifica le fasi di posa in opera e finitura.

Le prestazioni energetiche

RoverBlok assicura risparmio energetico, un ottimo isolamento acustico e massima resa estetica grazie a complementi di finitura completamente a scomparsa. Le prestazioni raggiunte da RoverBlok durante le prove ambientali (aria, acqua e sicurezza) soddisfano tutti i livelli previsti, indipendentemente dalla destinazione d’uso e dal contesto geografico ambientale dell’edificio.

RoverBlok per ogni sitema oscurante

RoverBlok è disponibile per scuri a battente, per avvolgibili e per frangisole, e in generale per ogni sistema oscurante, e si adatta a ogni tipo di muratura e di soluzione architettonica, sia in caso di nuove costruzioni sia di ristrutturazioni.

Roverplastik---Nuovo-RoverBlok-01

RoverBlok in tutte le versioni viene anche offerto nella variante con unità VMC (ventilazione meccanica controllata) single room in grado di garantire negli ambienti un ricambio continuo dell’aria, senza dover aprire le finestre.

La vendita di RoverBlok è accompagnata da un catalogo di nuova concezione ove sono evidenziati i vantaggi per target clienti (utente finale, progettista, impresa, serramentista e posatore) e ogni prodotto è accompagnato da dettagliate schede tecniche che ne indicano la possibilità di utilizzo in funzione del contesto geografico ambientale e destinazione d’uso dell’edificio, risolvendo così la corretta progettazione del foro finestra.

Le schede riportano, per le diverse tipologie di oscurante, tutti i dati necessari al progettista per definire in modo corretto le prestazioni del foro finestra: trasmittanza termica di cassonetto e spalla e potere fonoisolante, a seconda del posizionamento del serramento e della tipologia di facciata.

www.roverplastik.it

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento