successioni immobiliari

Ereditare immobili, una situazione piuttosto comune che può presentare diversi trabocchetti. Soprattutto se, come accade il più delle volte, si entra in possesso di un bene insieme ad altri eredi rientrando quindi nell’ambito di una comunione ereditaria.

La comunione ereditaria è la situazione di contitolarità del patrimonio che si instaura tra gli eredi in riferimento ai beni indivisi che sono passati in successione a più soggetti, ad esempio uno o più immobili per i quali non sia avvenuta nessuna divisione da parte del defunto, e quindi ciascun erede ottiene una quota dell’intero patrimonio immobiliare.

Leggi anche Immobili in successione, le Entrate devono acquisire autonomamente i dati catastali

Non rileva che le quote siano uguali, o che ci siano differenze anche significative nel loro valore: quando c’è una comunione ereditaria nei confronti dei soggetti estranei vale il principio della solidarietà (art. 1292 c.c.) per cui tutti gli eredi hanno gli stessi obblighi in riferimento ai beni posseduti, e basta che uno effettui gli atti dovuti perché tutti siano in regola.

Conoscere le regole di legge in materia di successione, non sempre semplici, è fondamentale, così come lo è effettuare con attenzione tutte le operazioni di verifica sugli immobili caduti in successione se si vogliono evitare problemi futuri.

Altrettanto importante è adottare le procedure per la corretta valutazione degli immobili, in modo da mettersi al riparo da possibili contestazioni da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Per fare chiarezza ed evitare errori, si consiglia l’ebook “Le Successioni immobiliari: Guida per il Professionista tecnico” di Lisa De Simone, che offre utili strumenti e chiare istruzioni operative rivolte al professionista tecnico (ingegnere, architetto, geometra) chiamato ad affiancare la propria committenza nei casi di successione ereditaria di immobili.

Nella Guida, infatti, si trova tutto quello che occorre sapere per affrontare al meglio queste operazioni, e i modelli necessari, compresa la dichiarazione di successione editabile. In più, nel testo sono presenti anche 100 casi pratici risolti.

Le Successioni immobiliari: Guida per il Professionista tecnico

Le Successioni immobiliari: Guida per il Professionista tecnico

Lisa De Simone, 2016

Ereditare immobili. Una situazione piuttosto comune, che può però presentare una serie di trabocchetti se, come accade il più delle volte, si rientra nell’ambito di una comunione ereditaria, vale a dire si entra
in possesso di bene insieme...

14,90 € 12,90 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

La Guida analizza in particolare:
– le regole della successione,
– i diritti reali di godimento,
– il valore degli immobili,
– l’accettazione e la rinuncia all’eredità,
– la dichiarazione di successione,
– le volture catastali e le imposte autoliquidate
– la divisione ereditaria.

Modulistica:
1. Dichiarazione di successione contabile
2. Prospetto imposte autoliquidate
3. Voltura immobili
4. Voltura interni

Lisa De Simone, esperta in materia legislativa, si occupa di disposizioni normative e di giurisprudenza di interesse per il cittadino. Collabora da anni con Maggioli Editore, curando alcune rubriche on line di informazione quotidiana con particolare attenzione alle sentenze della Corte di Cassazione in materia condominiale.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

1 COMMENTO

Scrivi un commento