Gli interventi di bonifica amianto dalle parti comuni dei condomìni potranno sfruttare la detrazione fiscale del 65%.

Caratteristiche della Detrazione

Le spese sono agevolabili al 65% per le parti comuni dei condomìni e la spesa massima è 100mila euro. Le spese devono essere sostenute dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2018: la novità è presente in un emendamento alla Manovra di Bilancio 2017, già approvato.

Le bonifiche dovranno far parte però di un intervento di miglioramento dell’efficienza energetica dell’edificio: il progetto complessivo dovrà puntare all’efficientamento energetico del condominio; nel contesto di questo intervento,  si potrà prevedere la rimozione dell’amianto.

Bonus 50% Rimozione Amianto per aziende, come fare

Per la rimozione e lo smaltimento dell’amianto sono già in campo gli incentivi per le imprese: le aziende che nel 2016 hanno effettuato o intendono finire interventi di bonifica dall’amianto sui loro beni e strutture produttive possono usufruire di credito di imposta del 50% sulle spese sostenute, con una spesa complessiva compresa tra 20mila e 400mila euro. Oggi c’è il click day per richiedere l’agevolazione. Leggi l’articolo per approfondire: quali sono le caratteristiche dello sconto del 50% per la bonifica dell’amianto nelle aziende?

Amianto: Guida pratica per la gestione dei manufatti

Amianto: Guida pratica per la gestione dei manufatti

M.C. Di Cosimo, 2015, Maggioli Editore

La presenza di amianto o di materiale contenente fibre di amianto sul territorio, a causa del massiccio impiego che ne è stato fatto nel secolo scorso, costituisce una problematica storica di particolare rilievo visto il prezzo che è stato pagato in termini di vite umane...

8,90 € 8,01 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento