Proter Imex ha partecipato alla riqualificazione dell’edificio “Casa degli industriali”, sede di Unindustria Bologna

Il restauro della sede voluta dal Cavaliere del lavoro Giorgio Barbieri e progettata dall’arch. Enzo Zacchiroli è terminata nel suo cinquantesimo anniversario.

Il sistema di climatizzazione realizzato con i controsoffitti radianti Proterceiling coniuga standard elevati di comfort ambiente alla possibilità di integrarsi esteticamente agli interni.

Nell’ingresso principale (foto in alto), in cui sono stati mantenuti la boiserie ed il rivestimento in marmo di pregio originari, il soffitto radiante Kappa Executive è stato realizzato con pannelli agganciati alla struttura portante superiore lasciata a vista per creare delle linee tra pannello e pannello che riprendono le fasce di marmo nero a pavimento.

La lama d’aria Trend montata sulla porta d’ingresso è stata completamente integrata nel soffitto radiante e crea una porta invisibile che mantiene all’interno dell’ambiente un clima confortevole tutto l’anno senza sprechi né ostacoli al passaggio.

Lama-d'aria

Nelle zone operative ai piani superiori, per migliorare le caratteristiche acustiche degli ambienti, sono stati utilizzati i soffitti Vega Office con microforature a disegno anti riverbero e l’aggiunta di materassini fonoassorbenti.

Tra i pannelli sono state realizzate delle false strutture per sospendere i corpi illuminanti, che possono essere spostate se dovesse variare la disposizione interna degli uffici.

Proter-Imex-Unindustria-BO-4

I soffitti radianti si sono dimostrati una soluzione flessibile ed efficace per le diverse aree ed esigenze del progetto.

Proter Imex e BIM

Da quest’anno, inoltre, Proter Imex è entrata nel mondo BIM definendo i modelli digitali parametrici dei propri sistemi radianti a soffitto (della serie Vega Office, Vega Executive, Kappa Hospital e Kappa Office) per l’inserimento degli stessi all’interno di progetti digitali BIM, il Building Information Modeling, la tecnologia che permette il controllo dell’intero processo di progettazione e costruzione di un edificio.

Con questa novità, entriamo a far parte di un nuovo approccio lavorativo che, aumentando il grado di condivisione delle informazioni con i diversi professionisti coinvolti, porta con sé un numero considerevole di vantaggi quali la riduzione fino al 80% del tempo richiesto per generare un preventivo di spesa, una precisione di stima dei costi entro il 3% e l’eliminazione di cambiamento di budget fino al 40%, oltre ad una riduzione del tempo del progetto stimata fino al 7%*.

E’ possibile richiedere la password per scaricare i modelli digitali dal nostro sito www.proterimex.it nella sezione prodotti – Proterceiling.  Inoltre il nostro team di progettisti è a disposizione per supportare la realizzazione dei progetti o per qualsiasi informazione o chiarimento.

*Dati ricavati da un’indagine su 32 grandi progetti che utilizzano BIM effettuata dal CIFE (Center for Integrated  Facilities  Engineering) dell’Università di Stanford.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento