Porte Aperte al Centro Produttivo Weber Saint-Gobain di Sant’Eraclio

Aprirà per la prima volta al pubblico il prossimo sabato 21 aprile, dalle 16 alle 20, il Centro Produttivo Weber Saint Gobain di Sant’Eraclio, in località Fosso del Rio. I visitatori e gli operatori del settore edilizio potranno scoprire, in un contesto informale e di aperitivo, le dinamiche e l’ambiente di lavoro, i macchinari, le persone che ogni giorno animano l’impianto.

Il Centro Produttivo Weber, di recente costituzione, nasce dall’operazione di acquisizione di un ramo d’azienda di Edilcalce nel maggio 2011 da parte di Weber Saint Gobain, attività del Gruppo francese specializza nella produzione di materiali professionali per l’edilizia, intonaci, malte, collanti e sigillanti per piastrelle, sistemi per l’isolamento a cappotto, prodotti per l’impermeabilizzazione ed il contenimento delle acque, oltre che per il ripristino del calcestruzzo e delle facciate.

L’investimento nel territorio umbro ha rafforzato la presenza di Saint Gobain nel Centro Italia e ha dato vita ad un polo produttivo e distributivo d’eccellenza in grado di servire tutte le necessità locali di prodotto.

Lo stabilimento, dotato di impianti a tecnologia avanzata, è situato nella cava di Foligno, produrrà fino a 300.000 tonnellate l’anno di premiscelati cementizi e svolgerà attività di macinazione, miscelazione, insaccamento e distribuzione.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento