Parallelamente alla Legge di Bilancio 2017 e ai suoi contenuti sulle Detrazioni fiscali 2017 su Ecobonus e Bonus Ristrutturazioni, allo studio del Governo, non mancano le iniziative politiche per sensibilizzare i cittadini al tema dell’efficienza energetica.

Detrazioni Fiscali 2017 nella Legge di Bilancio

Secondo le ultime novità, l’ Ecobonus 2017 può arrivare per i condomini fino al 75%, stabilizzato fino al 2021 e rimane detraibile in 10 anni.

Prevista la proroga di 1 anno della detrazione 50% per le ristrutturazioni edilizie e per il bonus mobili ed elettrodomestici, sempre al 50%. Per le ristrutturazioni, i lavori possono essere fatti fino a 96 mila euro di spesa per unità immobiliare.

Il Sismabonus continuerà a partire dal 50% ma potrà arrivare fino all’85%, se l’edificio viene migliorato di 2 classi di rischio. Il Sisma Bonus sarà utilizzabile anche in zona 3.

Clicca qui per le ultime novità sulle Detrazioni Fiscali 2017 contenute nella Legge di Bilancio 2017

Potrebbe interessarti anche:

Le detrazioni fiscali sulla casa 2016

Le detrazioni fiscali sulla casa 2016

Fusano F., 2016, Maggioli Editore
Prontuario operativo sulle agevolazioni per l’efficienza energetica e la ristrutturazione (Ecobonus 65% - Detrazione 50%): procedure e adempimenti, 18 casi pratici risolti e link alle norme e alle circolari ufficiali Aggiornato alla Legge di Stabilità 2016

7,90 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

 

Il mese dell’efficienza energetica

Il mese dell’efficienza energetica è un’iniziativa promossa, infatti, dal Ministero dello Sviluppo Economico e realizzata dall’ENEA nell’ambito della Campagna Nazionale “Italia in Classe A”.

“Italia in Classe A” dura tre anni, dà concreta attuazione all’art.13 del Decreto Legislativo 102/2014 ed è rivolta alla PA, alle PMI, agli istituti bancari, alle famiglie e agli studenti. Obiettivo principale della Campagna è far conoscere l’importanza del risparmio, dell’efficienza energetica e fornire gli strumenti e le opportunità per realizzarli.

Durante il primo anno della Campagna si prevede la sensibilizzazione del grande pubblico e della PA. Per il secondo e terzo anno sarà realizzata una comunicazione più differenziata, mirata a differenti tipologie di destinatari.

Istituzioni, imprese, associazioni, scuole e cittadini sono invitati a organizzare eventi, manifestazioni, attività promozionali, seminari per promuovere l’efficienza energetica sul loro territorio.

Novembre è il mese dedicato alle iniziative sull’efficienza energetica, alla sensibilizzazione dell’uso dell’energia in modo più consapevole e razionale, eliminando sprechi e consumi senza rinunciare al comfort.

Come funziona il mese dell’efficienza energetica?

I soggetti interessati possono aderire all’iniziativa registrandosi e inserendo le proposte sul sito della Campagna:

www.italiainclassea.enea.it

Dopo una valutazione dell’ENEA chi fa la proposta potrà usare il logo da inserire nei materiali promozionali. Sarà presto disponibile interessati il materiale informativo, poster e slide, che potrà essere utilizzato durante gli eventi.

A tutte le iniziative approvate dall’ENEA sarà data visibilità attraverso una mappa interattiva che localizzerà gli eventi, accanto a un sistema di ricerca che consentirà di individuare le singole iniziative.

La Campagna propone anche il concorso giornalistico “Premio Energia Intelligente” che scade il 15 novembre.

Per info www.enea.it, www.italiainclassea.enea.it

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento