Un tetto in classe A non va scelto perché “di moda”: esso è soprattutto un importante provvedimento per ridurre il consumo di energia nel futuro. Requisito fondamentale per il raggiungimento di una classe energetica elevata è l’eliminazione dei ponti termici: quanto più a lungo tutta l’energia termica prodotta in casa si conserva all’interno dell’involucro, tanto maggiore sarà la prestazione energetica dell’edificio.

Sempre attenta alle innovazioni e allo sviluppo di soluzioni per garantire la massima sicurezza per ogni esigenza, Sicurpal ha quindi creato una linea vita con taglio termico brevettato per ridurre al minimo la dispersione di calore nelle coperture energetiche di classe A.

Il dispositivo di ancoraggio è costrutto in due diversi materiali per garantire un giusto rapporto qualità/prezzo: acciaio zincato all’interno e acciaio INOX AISI all’esterno. Lo stelo ha inoltre due diversi spessori: la parte superiore, l’unica visibile dopo l’installazione, presenta un diametro più sottile così da ridurre la visibilità del sistema, mentre quella inferiore, dov’è presente lo strato in ertalon, ha un volume maggiore, destinato a rimanere all’interno del pacchetto isolante.

Il palo Sicurterm garantisce che l’impermeabilizzazione non subisca alcun danno, evitando così problemi di infiltrazione o condensa e, grazie al taglio termico in ertalon, la parte che fuoriesce dal pacchetto di copertura inoltre ha un volume più ridotto proprio per ridurre la superficie di irraggiamento e dimezzare, rispetto al tradizionale palo di acciaio, le dispersioni termiche/di calore verso l’esterno.

Vuoi scoprire di più su questo prodotto? Vai a trovare Sicurpal al SAIE 2016, presso il padiglione 26, stand B40.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento