La manutenzione dei Sistemi a Cappotto e il raddoppio dei sistemi ETICS: il 7 ottobre on line il 5° webinar del consorzio Cortexa.

Come per tutti gli interventi costruttivi anche per l’isolamento a Cappotto è importante parlare di ristrutturazione. Il sistema di Isolamento termico a Cappotto in Italia ha avuto una penetrazione più recente rispetto alle consuetudini costruttive europee, ma oggi si configura come una soluzione consolidata tanto da avere una storicità significativa che ci porta a parlare della sua manutenzione.

Nell’attuale contesto costruttivo italiano, è necessario prendere consapevolezza che, al pari delle tecnologie che siamo comunemente abituati ad utilizzare, anche i sistemi ETICS devono periodicamente essere sottoposti a manutenzione, mantenendo puliti i rivestimenti al fine di scongiurare sul nascere le contaminazioni di alghe e funghi e effettuando periodiche valutazioni per monitorarne lo stato, in modo da poter intervenire e riparare eventuali danni occorsi nel tempo e preservarne l’integrità. Attività di ispezione regolari e costanti degli edifici possono aiutare ad individuare alcuni danni in tempo utile ed evitare dunque onerosi lavori di ristrutturazione.

Un altro tema molto interessante è quello del raddoppio del Sistema a Cappotto: nel caso infatti di ristrutturazioni energetiche che prevedono adeguamenti prestazionali alle nuove normative su edifici già isolati o implementare la durata di un Sistema ETICS esistente, è possibile – previa verifica di fattibilità e analisi specifiche sul vecchio Cappotto – l’installazione di un nuovo Sistema su quello esistente.

Il raddoppio del Sistema a Cappotto, oltre ad offrire eccellenti prestazioni isolanti in virtù di uno spessore complessivo elevato, consente di ottenere notevoli vantaggi economici derivanti dal risparmio sui costi di smantellamento e smaltimento.

“La manutenzione dei Sistemi a Cappotto” sarà il tema del prossimo webinar Cortexa che si terrà il prossimo 7 ottobre 2016 alle ore 14.00 a cui è possibile partecipare gratuitamente previa iscrizione.

Iscriviti a questo link

Durante il seminario, della durata di circa un’ora e mezza, sarà possibile intervenire con domande e proporre argomenti di discussione e approfondimento utilizzando la chat messa a disposizione per gli utenti, usufruendo così di risposte immediate e pertinenti.

 

 

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento