Il Consiglio superiore dei lavori pubblici sta lavorando sulle Nuove Norme tecniche per le Costruzioni e relativa e circolare interpretativa. Le nuove Ntc sono arrivate in Conferenza Stato Regioni. Per ottenere il via libera servirà qualche settimana da oggi. Dopodiché mancherà solo una comunicazione formale a Bruxelles e potranno essere pubblicate in via definitiva ed entrare in vigore. Previsto un periodo transitorio.

Il nuovo testo normativo è stato integrato, ripulito di parti pleonastiche, reso più chiaro e aggiornato in relazione all’evoluzione tecnico-scientifica del settore delle costruzioni, dopo l’aggiornamento della normativa comunitaria sui prodotti da costruzione, nella prospettiva di una maggiore integrazione con gli Eurocodici e delle disposizioni dell’Unione Europea sulla libera circolazione dei prodotti da costruzione, in particolare il Regolamento UE n. 305/2011, che ha sostituito la precedente Direttiva 89/106/CE.

SCARICA L’ULTIMA REVISIONE DELLA BOZZA

Ma non solo. Il Consiglio superiore dei lavori pubblici entro la fine del 2016 deve chiudere i lavori in materia di progettazione delle strutture, mandando in porto la terza parte delle regole di settore, gli appendici nazionali agli Eurocodici, norme che sono il riferimento tecnico per tutte le questioni non regolate dalle Ntc. Gli Eurocodici si occupano di opere in legno strutturale, strutture in acciaio, geotecnica, strutture in alluminio.

NTC e detrazioni antisismica

Le nuove detrazioni per gli inteventi di antisismica dopo il terremoto in Agosto, si incrociano ovviamente con le Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni, che dovranno formare un corpo normativo coerente con quelle stesse detrazioni. Clicca per le Novita’ sul Sisma Bonus, il pacchetto di detrazioni studiato dal Governo per gli interventi di Antisismica

Tornando alle NTC, il 26 luglio 2016 si è tenuta una riunione della commissione che sta da tempo lavorando alla revisione della Circolare esplicativa NTC 2008 n. 617 del 2.2.2009, per aggiornarla alle modifiche apportate alle NTC e licenziate dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici a novembre 2014.

Il Presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici prevede di pubblicare il testo definitivo della Circolare, che deve essere licenziata solo dall’Assemblea del Consiglio, entro la fine del 2016 insieme alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale delle Nuove Norme Tecniche.

Clicca qui se vuoi essere aggiornato sul “cammino” verso l’approvazione definitiva delle Nuove Norme Tecniche.

Novità della nuova bozza NTC

La nuova bozza si differenzia da quella uscita dal parere del Consiglio superiore dei lavori pubblici il 14 novembre 2014 perchè riporta, in rosso, tutte le modifiche inserite nel corso della procedura interministeriale.

Tra le modifiche introdotte sono evidenziate (in celeste) anche quelle richieste dal Dipartimento per la Protezione Civile con nota SIV/0027712 del 1° giugno 2016.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento