Rendita catastale, aggiornati i coefficienti per capannoni ai fini Imu

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 85 dell’11 aprile scorso è stato pubblicato il Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze 5 aprile 2012  con l’aggiornamento dei coefficienti per la determinazione del valore dei fabbricati, di cui all’articolo 5, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504, agli effetti dell’Imposta municipale propria (IMU), dovuta per l’anno 2012.

Il provvedimento aggiorna i coefficienti indicati nell’art. 5, comma 3, del decreto legislativo n. 504/1992, tenendo conto dei dati risultanti all’ISTAT sull’andamento del costo di costruzione di un capannone.

Ecco i coefficienti di aggiornamento per i fabbricati a valore contabile:
per l’anno 2012 = 1,03;
per l’anno 2011 = 1,07;
per l’anno 2010 = 1,09;
per l’anno 2009 = 1,10;
per l’anno 2008 = 1,14;
per l’anno 2007 = 1,18;
per l’anno 2006 = 1,21;
per l’anno 2005 = 1,25;
per l’anno 2004 = 1,32;
per l’anno 2003 = 1,36;
per l’anno 2002 = 1,41;
per l’anno 2001 = 1,45;
per l’anno 2000 = 1,49;
per l’anno 1999 = 1,52;
per l’anno 1998 = 1,54;
per l’anno 1997 = 1,58;
per l’anno 1996 = 1,63;
per l’anno 1995 = 1,68;
per l’anno 1994 = 1,73;
per l’anno 1993 = 1,76;
per l’anno 1992 = 1,78;
per l’anno 1991 = 1,81;
per l’anno 1990 = 1,90;
per l’anno 1989 = 1,99;
per l’anno 1988 = 2,07;
per l’anno 1987 = 2,25;
per l’anno 1986 = 2,42;
per l’anno 1985 = 2,59;
per l’anno 1984 = 2,77;
per l’anno 1983 = 2,94;
per l’anno 1982 e anni precedenti = 3,11.

Per conoscere l’importo della prima rata dell’Imu utilizza il nostro software gratuito e di facile utilizzo .

Per tutte le novità sull’Imposta Municipale Unica vai allo Speciale Imu

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento