Secondo le ultime indiscrezioni il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano  avrebbe emanato il decreto legge recante disposizioni urgenti per la crescita, l’equità ed il consolidamento dei conti pubblici approvato domenica dal Consiglio dei Ministri presieduto da Mario Monti.

Tra le novità da segnalare ci sono:

– bonus Irap di  10.600 euro per le imprese che assumeranno a tempo indeterminato per ogni  giovane o donna sotto i 35 anni. Lo sconto sale a 15.200 nelle regioni del Sud.

– stop alle cariche incrociate tra banche concorrenti

– prima rata entro il 16  febbraio per la tassa sullo scudo fiscale , 1,5% sui capitali scudati. Prevista una seconda rata entro il 16 febbraio 2013.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento