Esenzione IMU edilizia popolare, pronto l’intervento del Governo

Esenzione IMU in vista per l’edilizia popolare. Ad annunciare un probabile emendamento del Governo al Decreto di Riforma Fiscale in discussione lunedì è stato il presidente dell’Associazione dei comuni italiani, Graziano Delrio, a margine del tavolo di confronto Anci-Governo.

“Sull’esenzione IMU per l’edilizia popolare, abbiamo ottenuto da subito la disponibilità del governo a coprire 200 dei 360 milioni necessari”, ha riferito Delrio in conferenza stampa, “con un impegno a cercare la copertura per gli ulteriori 160 milioni entro il passaggio alla Camera del Decreto Semplificazioni, presumibilmente tra 15 giorni” (per avere tutte le informazioni vai allo Speciale IMU).

Delrio ha parlato anche delle misure in cantiere per lo sblocco dei pagamenti della PA alle imprese, di cui Ediltecnico.it ha parlato ieri.
Parla di “passi avanti”, il numero uno dell’Anci: “Ci sarà un miliardo a disposizione dei Comuni, derivante dall’impegno del governo a mettere a disposizione da subito, e non entro 10 anni come previsto, i crediti vantati da alcuni Comuni nei confronti dello Stato”.

Inoltre, ha chiuso Delrio, si cercherà di fare in modo che gli imprenditori possano cedere il proprio credito alle banche stesse, grazie a un accordo tra Comuni, Stato e Cassa depositi e prestiti.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento