Sicurezza sul lavoro

Architetti,  ingegneri, avvocati, medici e psicologi si incontrano nella Giornata Mondiale per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro per mettere a sistema le conoscenze e creare sinergie virtuose per prevenire gli infortuni nell’ambiente di lavoro.

Nella giornata di domani, giovedì 28 aprile, in occasione della Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro, i rappresentanti di 5 categorie di professionisti si siederanno infatti per la prima volta al medesimo tavolo per riflettere insieme sull’importante e delicato tema. L’idea è quella di promuovere un confronto nella convinzione che per applicare buone politiche di prevenzione non si possa ragionare per compartimenti stagni e che sia necessario adottare un approccio integrato in una visione globale della sicurezza. L’evento si svolgerà presso UniManagement, via XX settembre 29, Torino (dalle 9 alle 13).

L’importante incontro inaugura la nuova collaborazione promossa dall’Ordine degli Architetti di Torino e che coinvolge l’Ordine degli Ingegneri di Torino, l’Ordine degli Avvocati di Torino, l’Ordine dei Medici, Chirurghi e Odontoiatri di Torino e l’Ordine degli Psicologi del Piemonte. Si tratta della prima tappa di un percorso che porrà le fondamenta per l’edizione 2017 del Forum Internazionale della Sicurezza, l’iniziativa biennale inaugurata nel 2013 proprio dall’Ordine degli Architetti di Torino per studiare e approfondire la normativa in materia di sicurezza dei cantieri e dei luoghi di lavoro. L’obiettivo finale è quello di rendere il Forum un momento di confronto interprofessionale sulla sicurezza.

Quali sono i soggetti che hanno il compito di promuovere la cultura della sicurezza? Quali azioni possono essere proposte? Quale può essere il contributo degli Ordini professionali? Questi alcuni degli interrogativi che saranno posti ed analizzati nel corso della giornata.

Interverranno all’incontro il Sindaco di Torino Piero Fassino, il Senior Facilities Officer dell’International Training Centre ILO di Torino Antonio Giangregorio, il Presidente dell’Ordine degli Architetti di Torino Massimo Giuntoli, il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Torino Remo Giulio Vaudano, il Presidente dell’Ordine degli Psicologi del Piemonte Alessandro Lombardo, il Presidente dell’Ordine dei Medici di Torino Guido Giustetto e il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Torino Mario Napoli.

Leggi anche l’articolo Sicurezza sul lavoro, responsabilità condivisa tra lavoratore e datore di lavoro.

A chiudere l’incontro sarà un collegamento in conference call con altre dieci città italiane in cui si stanno svolgendo confronti sul tema: Treviso, Cagliari, Ferrara, L’Aquila, Matera, Milano, Palermo, Pistoia, Reggio Calabria e Roma sono le realtà coinvolte.

E contemporaneamente proprio a Milano il Consiglio Nazionale degli Ingegneri organizza un evento nazionale intitolato “Workplace Italia: a Collective Challenge”. L’evento vedrà la partecipazione attiva dell’intero network ingegneristico italiano che sarà chiamato al confronto su tematiche, idee e progetti dedicati al tema della sicurezza declinati anche a livello territoriale. Scopo dell’evento è quello di sottolineare il ruolo cardine dell’ingegnere nella diffusione della cultura della prevenzione.

Il coordinatore per la sicurezza nel cantiere

Il coordinatore per la sicurezza nel cantiere

De Filippo Danilo G.M., 2015, Maggioli Editore

Quando fu predisposta la prima edizione, nell’agosto 2010, il Coordinatore aveva assunto un ruolo centrale per l’intera giurisprudenza prevenzionistica riferita al settore delle costruzioni: era stato tratteggiato come un dominus assoluto del sistema antinfortunistico,...

36,00 € 25,20 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

Sicurezza in cantiere, cosa cambia con il jobs act

Sicurezza in cantiere, cosa cambia con il jobs act

Danilo G.M. De Filippo, 2016, Maggioli Editore
Nuova Guida in formato ebook che sintetizza le novità apportate dal d.lgs. n.151/2015, titolato titolato “Disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese e altre disposizioni in materia di rapporto di...

5,90 € 4,90 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento