Valvole termostatiche

Entro il 31 dicembre 2016 nel nostro Paese sarà obbligatorio installare le valvole termostatiche in tutte le case, al fine di contenere la spesa energetica delle nostre case. L’obbligo è stato introdotto mediante la direttiva europea 2012/27/UE.

Cosa accade in caso di mancata installazione entro i termini previsti? Ci sono le sanzioni, oscillanti tra i 500 e i 2500 euro, a seconda delle disposizioni previste dalle diverse Regioni.

Cosa sono le valvole termostatiche

Ma cosa sono le valvole termostatiche? Si tratta di dispositivi meccanici di termoregolazione che, installati sui termosifoni, permettono una ripartizione del calore tra le varie stanze di un appartamento, escludendo automaticamente il termosifone una volta che abbia raggiunto la temperatura impostata, regolata su un valore compreso tra 0 e 5.

Le valvole termostatiche si configurano di fatto come il mezzo a disposizione delle famiglie per regolare autonomamente i propri consumi.

Per una maggiore conoscenza nell’utilizzo delle valvole termostatiche la nostra redazione aveva interpellato alcuni esperti della materia, tra cui Manuel Moro, direttore di Klimit, azienda veneta molto attiva nel settore della termoidraulica e della climatizzazione. “Le valvole termostatiche – spiega Moro – ove correttamente installate, agiscono sul singolo radiatore di riferimento consentendo una diversa regolazione della temperatura per ciascun locale. Il funzionamento è relativamente semplice: sulla testa della valvola termostatica si imposta il valore di temperatura desiderato. Ogni volta che c’è del calore in eccesso essa ne chiede meno all’impianto di riscaldamento, che entra così in funzione solo quando serve. Ecco quindi perché le valvole consentono di risparmiare sui costi di riscaldamento”.

Leggi l’articolo Le valvole termostatiche: criteri per la scelta corretta.

L’installazione delle valvole termostatiche

È bene tenere presente inoltre che le valvole termostatiche devono essere installate su tutti i radiatori presenti nell’abitazione. L’impianto di riscaldamento è un circuito chiuso, pertanto ogni componente influisce sul comportamento dell’altro. “Un singolo radiatore senza valvola termostatica lavorerebbe infatti in modo errato e non conforme rispetto agli altri con valvole termostatiche installate, avendo quindi ripercussioni negative sull’intero impianto condominiale” prosegue Moro.

Ma quanto costano le valvole termostatiche nel nostro Paese? Scoprilo nell’articolo Valvole termostatiche obbligatorie: i prezzi in Italia.

In Italia è il d.lgs. 102/2014 lo strumento di legge che ha provveduto a recepire la Energy Efficiency Directive 27/2012/EU (come affermato in apertura), imponendo proprio come data ultima per l’implementazione negli impianti di riscaldamento centralizzato della contabilizzazione individuale del calore il 31 dicembre 2016. Per approfondire il tema sotto molteplici profili Maggioli Editore organizza il ciclo di seminari intitolato La contabilizzazione e la termoregolazione del calore e dell’acqua. Il seminario si distribuirà attraverso 3 tappe: Genova (3 maggio), Padova (11 maggio), Milano (19 maggio).

La contabilizzazione del calore negli edifici con riscaldamento centralizzato

La contabilizzazione del calore negli edifici con riscaldamento centralizzato

R. Colombo, F. Zerbetto, 2015, Maggioli Editore

Il decreto legislativo n° 102/2014, con il quale il Governo Italiano ha recepito la direttiva 2012/27/UE, ha reso obbligatoria la misurazione individuale del calore consumato negli edifici.

In particolare la contabilizzazione indiretta,...

26,00 € 23,40 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

Dal web


Dal web

Gli Speciali

1 COMMENTO

Scrivi un commento