Maggioli Editore


Tasse sulla casa, la guida alle riduzioni del 2016: acquisto dal costruttore

Tasse sulla casa 2016

La Legge di Stabilità 2016 ha introdotto alcune importanti agevolazioni capaci di ridurre in maniera ingente le tasse per coloro che acquistano un’abitazione in cantiere. Oggi ci focalizziamo su una misura in particolare: quella che può condurre a un risparmio di parecchie migliaia di euro in tasse su un contratto di acquisto.

Con riferimento alle abitazioni acquistate da un costruttore è infatti possibile recuperare il 50% dell’IVA che grava sulla vendita attraverso la detrazione IRPEF diluita in 10 anni.

Casa, acquisto dal costruttore: come risparmiare

Il soggetto privato (persona fisica) che, entro il 31 dicembre 2016 (ciò che rileva in tal senso è la data del rogito notarile), procede all’acquisto della propria casa da un’impresa costruttrice ha pertanto la possibilità di detrarre dall’IRPEF il 50% dell’IVA versata.

Attenzione, però, perché l’agevolazione viene applicata limitatamente alle unità immobiliari che risultano avere destinazione residenziale, di classe energetica A o B.

Gli immobili acquistabili devono essere “nuovi”, venduti “direttamente dalle imprese costruttrici” anche se precedentemente locate  dalle stesse imprese costruttrici. Rimangono escluse dall’agevolazione  le abitazioni vendute da imprese che hanno eseguito solo lavori di recupero edilizio.

Acquisto dal costruttore: la guida

Va premesso a tal riguardo che sulla prima casa l’IVA è al 4% a fronte del vecchio 10% applicabile alle seconde case non di lusso (all’IVA vanno poi sommate altre 600 euro a titolo di imposte di registro, ipotecarie e catastale). L’acquisto dall’impresa è tassato sul prezzo reale e non sul valore a catasto: su una casa da 200mila euro se si può usufruire dell’aliquota agevolata l’IVA ammonterà a 8mila euro e non a 20mila.

Come affermato in precedenza, grazie alla Legge di Stabilità 2016 il 50% dell’IVA può essere recuperata sotto forma di detrazione IRPEF in 10 anni se l’abitazione appartiene alle classi energetiche A o B.

A parere dell’Agenzia delle Entrate risulta “necessario che il pagamento dell’IVA avvenga nel periodo di imposta 2016 e non successivamente (non sono agevolati gli acconti versati nel 2016 per rogiti che verranno effettuati nel 2017).

Leggi anche l’articolo Prestito vitalizio ipotecario in Gazzetta: come ottenere soldi dalla casa di proprietà.

Esempi concreti

Ecco un esempio concreto, con confronto annesso, sulla potenziale utilità della agevolazione: prendiamo come luoghi maggiormente rappresentativi Milano e Roma (considerando separatamente casa in centro e casa in periferia). Facendo riferimento ad un’abitazione centrale da 120 mq il recupero di imposta su prima casa ammonta a 1.638 euro all’anno a Milano e di 1.545 euro a Roma. Dall’altro lato dell’arcobaleno, su una casa da 80 metri in periferia si recuperano 454 euro all’anno nella Capitale e 454 a Milano.

copertina fusano Tasse sulla casa, la guida alle riduzioni del 2016: acquisto dal costruttore

Le detrazioni fiscali sulla casa 2016


Fusano F. , 2016, Maggioli Editore

Prontuario operativo sulle agevolazioni per l’efficienza energetica e la ristrutturazione (Ecobonus 65% - Detrazione 50%): procedure e adempimenti, 18 casi pratici risolti e link alle norme e alle circolari ufficiali Aggiornato alla Legge di Stabilità 2016


7,90 € Acquista

su www.maggiolieditore.it



Articolo pubblicato il 2/03/2016 in EDILIZIA FISCO
Tags ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>



Archivio

Ultimi Articoli


tutti gli articoli in primo piano della redazione di Ediltecnico.it

Video dal Web

Il Canale YouTube dei Progettisti seleziona i migliori video dalla rete: interviste, novità, prodotti e tecnologie per i Professionisti Tecnici

Bonus fiscali per i condomini minimi: OK anche senza Codice Fiscale

News dal Network Tecnico




Colophon e ContattiPubblicità su questo sitoTermini e CondizioniElenco dei BloggerLink UtiliMappa del sito