Maggioli Editore


Conto termico: il testo definitivo approvato è in Gazzetta Ufficiale

La chiusure trasparenti dell’involucro edilizio: le nuove tecnologie

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il testo definitivo del nuovo Conto Termico: si tratta del Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 16 febbraio 2016 (“Aggiornamento della disciplina per l’incentivazione di interventi di piccole dimensioni per l’incremento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili”). Il testo contiene l’aggiornamento della disciplina degli incentivi per i piccoli interventi di miglioramento dal punto di vista dell’ efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

Il nuovo Conto Termico sostituire il DM 28 dicembre 2012 ed entra in vigore 90 giorni dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Entro i 60 giorni successivi all’entrata in vigore il GSE renderà note le nuove regole per l’applicazione.

Scarica il testo del conto termico (definitivo del 16 febbraio 2016).

Allegati al testo del conto termico 16 febbraio 2016.

Introduce alcune novità.

Solo per le Pubbliche Amministrazioni, nuovi interventi agevolabili:
- trasformazione degli edifici in “edifici a energia quasi zero”,
- sostituzione di sistemi per l’illuminazione con dispositivi efficienti,
- installazione di tecnologie di building automation e termoregolazione/contabilizzazione del calore.

Il GSE renderà nota la lista di prodotti idonei e prequalificati per i quali si potrà usufruire di una procedura semiautomatica: acquistando questi prodotti, l’operatore potrà compilare una domanda semplificata, senza la descrizione dell’apparecchio.

Innalzamento da 1 MW a 2 MW della taglia massima per pompe di calore elettriche, a gas, caldaie a biomassa e impianti solari termici.

Per i privati e per le Pubbliche Amministrazioni, se l’incentivo cui si ha diritto non supera i a 5mila euro, viene corrisposto in un’unica rata.

Eliminazione dell’obbligo di iscrizione ai registri per pompe di calore elettriche o a gas e caldaie a biomassa di potenza termica maggior di 500 kW.

Si tratta di una bozza non ancora in vigore, appunto. Lo sarà 90 giorni dopo la pubblicazione in Gazzetta.

Per un compendio rapido e chiaro relativo al nuovo Conto Termico (d.m. 16 febbraio 2016), con 16 esempi di calcolo dedicato agli operatori del settore Maggioli Editore consiglia il volume fresco di stampa intitolato Il nuovo conto termico.

8891616050 Conto termico: il testo definitivo approvato è in Gazzetta Ufficiale

Il nuovo conto termico


Antonio D’Angola - Raffaele Pepe - Massimo Scuderi , 2016, Maggioli Editore

Il Conto Termico un incentivo agli interventi di risparmio energetico e di efficienza di piccole dimensioni tanto prezioso quanto fino ad oggi misterioso. Eppure l’efficientamento energetico degli impianti, la riduzione dei consumi energetici e i conseguenti benefici apportati...


25,00 € 22,50 € Acquista

su www.maggiolieditore.it



Articolo pubblicato il 3/03/2016 in EFFICIENZA ENERGETICA
Tags

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>



Archivio

Ultimi Articoli


tutti gli articoli in primo piano della redazione di Ediltecnico.it

Video dal Web

Il Canale YouTube dei Progettisti seleziona i migliori video dalla rete: interviste, novità, prodotti e tecnologie per i Professionisti Tecnici

Bonus fiscali per i condomini minimi: OK anche senza Codice Fiscale

News dal Network Tecnico




Colophon e ContattiPubblicità su questo sitoTermini e CondizioniElenco dei BloggerLink UtiliMappa del sito