La nuova versione di DOCET è stata pensata per la redazione dell’ APE Attestato Prestazione Energetica degli edifici residenziali esistenti più piccoli di 200 mq.

La nuova versione di DOCET è aggiornata tenendo in considerazione le nuove norme tecniche, i decreti attuativi con prescrizioni e requisiti minimi degli edifici, le nuove Linee Guida Nazionali per la Certificazione Energetica degli Edifici.

Si tratta della versione numero 3 di DOCET. Prevede la valutazione della prestazione energetica degli edifici in base ai dai dati di ingresso ricavati da indagini realizzate in loco sull’edificio esistente, per analogia costruttiva con altri edifici e sistemi impiantistici coevi, integrata da banche dati o abachi nazionali.
Il software è classificato come “Metodo di calcolo da rilievo sull’edificio”, secondo il livello di approfondimento “Metodo semplificato”.

Il software è stato realizzato da ENEA e dall’Istituto per le Tecnologie della Costruzione del CNR, come del resto era previsto dal DM 26 giugno 2015.

Lo strumento è dedicato ai tecnici e agli operatori del settore edilizio e si può utilizzare solo per la certificazione energetica degli edifici residenziali a cui è destinato:
– edifici esistenti
– superficie inferiore o uguale a 200 mq
– possono essere singole unità immobiliari o singoli appartamenti in edifici condominiali

Il software per la redazione dell’ attestato di prestazione energetica per gli edifici residenziali di dimensione inferiore a 200 mq è disponibile su www.docet.itc.cnr.it.

 

APE - Guida al nuovo Attestato di Prestazione energetica

APE - Guida al nuovo Attestato di Prestazione energetica

De Simone Giovanna, 2015, Maggioli Editore

È in arrivo il nuovo APE, a partire dal 1 ottobre 2015, con l’abrogazione del
DPR 59/2009 e l’entrata in vigore di tre nuovi decreti che aggiornano Linee
Guida, requisiti minimi di efficienza e relazione tecnica di progetto. Tutto cambia,
l’Italia si...

26,00 € 18,20 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento