Norbert Lantschner al #MeetMaggioli: i tecnici ai tempi dei social network

Il 16 dicembre a Bologna l’appuntamento è con il primo #MeetMaggioli, evento esclusivo dedicato al mondo della professione tecnica ai tempi di internet e di social network. Maggioli Editore in collaborazione con Ediltecnico, il quotidiano online per professionisti tecnici, organizza un momento di incontro e di confronto con i suoi autori e con chi è interessato a comprendere cosa significa veicolare contenuti e sapere tecnico oggi. Non a caso, infatti, il payoff di #MeetMaggioli è “Essere Autori Digitali nel Terzo Millennio”.

All’incontro parteciperà Norbert Lantschner, presidente di Fondazione ClimAbita e direttore scientifico del tour Innovare l’Involucro che si è appena concluso a Roma la scorsa settimana.

“I Social Network e internet sono diventati per me uno strumento indispensabile”, dice Lantschner, dicendosi sbalordito degli enormi passi avanti fatti dalla tecnologia della comunicazione in questi ultimi anni: “In tantissimi settori della nostra società  le offerte della moderna tecnologia dell’informazione sono diventati essenziali”.

Anche nel settore della libera professione tecnica, oggi, l’impiego del Web e degli strumenti Social è sempre più diffuso e pervasivo, rendendo più facile reperire informazioni e rispondere ai quesiti della committenza. “Ma come ogni cosa, anche queste opportunità possono nascondere delle insidie”, mette in guardia Lantschner. “Occorre fare attenzione a non farsi travolgere dalla valanga di notizie e dati” che ogni istante la Rete produce e offre al lettore-consumatore. “Trasparenza e pensiero autonomo” sono per il fondatore dell’Agenzia CasaClima i principali pregi di internet.

In occasione del #MeetMaggioli, Norbert Lantschner terrà una relazione che avrà come fulcro il racconto della conoscenza in maniera empatica. “Il tecnico oggi”, ci spiega, “non può più permettersi di parlare solo un linguaggio da iniziato per iniziati”. Il rischio è di non venire compresi o, peggio, di essere fraintesi.

Si tratta di un aspetto fondamentale per ingegneri, architetti, geometri e professionisti del nostro tempo. Comunicare bene è vitale per fare capire meglio a tutti quali sono le più grandi sfide del nostro tempo: l’energia e il clima, protagoniste di Innovare l’Involucro.

“Alla COP 21 di Parigi dobbiamo prendere finalmente il treno giusto per una riduzione efficace e forte delle emissioni di gas climalteranti.  L’edilizia può dare un contributo essenziale per tutelare il clima. Per questo il Tour “Innovare l’involucro” era centrato e ha aiutato ha diffondere con le aziende leader del settore, consapevolezza e Know How per rendere concreto gli obiettivi dell’abitare. Ed è proprio la qualità dell’involucro che determina il comfort e l’efficienza energetica di una casa. In tutte le tappe del tour si percepiva un attivo interesse da parte dei professionisti. È un importante segnale che ci troviamo sulla strada del cambiamento”.

L’appuntamento è dunque fissato per il 16 dicembre a Bologna. Vuoi partecipare anche tu al #MeetMaggioli? Se sei un professionista tecnico e sei appassionato ai temi della comunicazione specialistica tramite gli strumenti web, manda la tua candidatura e il tuo curriculum alla nostra redazione con una email a ediltecnico@maggioli.it, potresti diventare anche tu protagonista del cambiamento.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento