Per uso irriguo: IRRIGA e IRRIGA PLUS. Irriga è un impianto base per il recupero e riutilizzo delle acque piovane per uso irriguo domestico manuale. Il sistema è composto da una vasca di accumulo in polietilene, da un filtro a cestello estraibile per grigliatura e da una pompa autoadescante con quadro elettrico temporizzato.

Irriga Plus invece è un impianto completamente automatico per il recupero e riutilizzo delle acque piovane per uso irriguo. L’impianto è dotato di un sistema idoneo al controllo e monitoraggio della distribuzione dell’acqua piovana raccolta; la centralina di comando controlla eventuali carenze idriche nel serbatoio di accumulo e si regola per assicurare il funzionamento dell’impianto. Quando nel serbatoio di raccolta non è disponibile sufficiente acqua, il sistema commuta l’aspirazione sulla rete idrica per fornire l’adeguato flusso idrico. Il collegamento tra il serbatoio e la tubazione di aspirazione dal serbatoio idrico avviene tramite una valvola a tre vie integrata.

IRRIGA e RIUSA di REDI. Recupero e riutilizzo dell’acqua per un salto di “Classe”

Per uso irriguo e domestico: RIUSA e RIUSA PLUS. Riusa è un impianto automatico per il recupero e riutilizzo delle acque piovane per uso irriguo e domestico (solo wc). Il sistema è composto da una vasca di accumulo in polietilene di forma cilindrica, da un filtro a cestello estraibile per grigliatura, dalla centralina elettronica con elettropompa per la distribuzione dell’acqua e da un filtro multi-stadio.

Riusa Plus invece è un impianto automatico per il recupero e riutilizzo delle acque piovane per uso irriguo e domestico (WC e lavatrice). A differenza di Riusa, Riusa Plus, grazie ad un filtro multi-stadio e ad un debatterizzatore con lampade a raggi UV per la disinfezione, recupera le acque piovane rendendole adatte anche all’utilizzo in lavatrice.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento