La commissione tecnica Ambiente ha reso disponibile in lingua italiana la nuova norma UNI sulla gestione ambientale: si chiama “Sistemi di gestione ambientale – Requisiti e guida per l’uso” e sostituisce la ISO 14001:2004. La norma non stabilisce alcun criterio specifico di prestazione ambientale, e può essere utilizzata, in tutto o in parte, per migliorare in modo sistematico la gestione ambientale.

La norma specifica i requisiti di un sistema di gestione ambientale che un’organizzazione può utilizzare per sviluppare le prestazioni ambientali. La norma aiuta a raggiungere  gli esiti attesi dal proprio sistema di gestione ambientale, che forniscono valore aggiunto per l’ambiente, per l’organizzazione e per le parti interessate. Gli esiti attesi di un sistema di gestione ambientale comprendono: il raggiungimento delle prestazioni ambientali, l’adempimento degli obblighi di conformità, il raggiungimento degli obiettivi ambientali.

La norma è applicabile a tutte le organizzazioni, di ogni dimensione, tipo e natura. Si applica agli aspetti ambientali delle sue attività, dei prodotti e servizi che l’organizzazione determina di poter controllare o influenzare.

Le dichiarazioni di conformità alla norma non vengono accettate a meno che tutti i requisiti della norma non siano soddisfatti e incorporati in un sistema di gestione ambientale dell’organizzazione.

 

La nuova UNI EN ISO 14001 e le novità introdotte

La versione rinnovata vuole rispondere alle nuove esigenze del mercato come il crescente riconoscimento da parte delle imprese della valutazione di elementi interni ed esterni sulla base dei quali valutare l’impatto ambientale, tra cui la volatilità del clima. La Norma prevede anche una maggiore protezione ambientale, con un focus nelle iniziative proattive, una comunicazione più efficace, un approccio al ciclo di vita, considerando ciascuno stadio di un prodotto o servizio, dallo sviluppo al fine vita.

Per l’entrata in vigore, l’International Accreditation Forum  (IAF ) ha fissato un periodo transitorio di 3 anni dalla pubblicazione. Per supportare tutte le parti interessate nel processo di transizione dalla vecchia alla nuova norma, IAF ha pubblicato il documento ID  10:2015 “Transition Planning Guidance for ISO 14001:2015”.

La UNI EN ISO 14001:2015 “Sistemi di gestione ambientale – Requisiti e guida per l’uso” è disponibile sia in formato elettronico che in formato cartaceo, ed è contenuta negli abbonamenti all’UNI/CT 004 (ex OT U53) e all’UNI/CT 004/GL 01 (ex GL U530001) relativi alla commissione tecnica Ambiente.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento