Il vialetto in tradizionale ghiaia bicolore, oltre a presentare notevoli problemi di manutenzione, non si sposava più con l’architettura elegante della prestigiosa villa di Busto Arsizio, oggetto dell’intervento. La proprietaria cercava un materiale sicuro, di qualità estetica elevata e che consentisse un intervento rapido.

Triflex: fase di lavorazione
Il vialetto di ingresso prima della posa del rivestimento Stone Design di Triflex

La scelta, grazie alla consulenza dell’impresa esecutrice, Sgobbi Geom. Diego di Cislago (VA), è stata per Triflex Stone Design, la miscela di graniglia di marmo naturale e poliurea resistente all’azione dei raggi UV, che garantisce un eccellente risultato estetico, lucentezza duratura e ottime capacità drenanti.

Triflex, fasi di lavorazione
La posa delle reti metalliche

L’intervento è stato eseguito asportando 20 cm del sottofondo esistente, il rifacimento della pendenza per lo scolo dell’acqua piovana e l’applicazione di un nuovo rivestimento in calcestruzzo. “La facile applicazione del sistema consente di ottenere una superficie regolare senza avvallamenti”, afferma il Geom. Sgobbi, titolare dell’impresa esecutrice.

Triflex, le varie fasi di lavorazione
Applicazione di un nuovo sottofondo di calcestruzzo

Una volta levigata la superficie è stata applicata una mano di Triflex Cryl Primer 276, la sigillatura è avvenuta applicando Triflex Cryl Finish 205 con sabbia quarzosa di granulometria 0,2-0,6 mm. Infine è stato applicato Triflex Stone Design, creando un rivestimento brillante e in grado di proteggere dall’umidità. Infine sono stati inseriti i bordi in alluminio che riprendono anche i decori liberty della villa.

Stone Design Triflex, fase di levigatura del vialetto
Prima della posa del rivestimento Stone Design di Triflex è stata levigata la superficie e trattata con opportuni prodotti

Grazie ai tempi di indurimento ridotto, l’intervento è stato eseguito in un lasso di tempo brevissimo. L’utilizzo di questo materiale riduce notevolmente anche i costi di manutenzione, in quanto, a differenza della ghiaia tradizionale, non si muove, non deve essere integrato né livellato, conserva a lungo un ottimo potere drenante e di protezione dall’umidità, oltre a conferire all’ingresso della villa un aspetto molto più elegante.

Triflex, opera ultimata
Il vialetto della villa a opera finita con il rivestimento Stone Design di Triflex posato

Triflex Stone Design presenta notevoli vantaggi:
1) Interventi veloci, risanamento in un solo giorno

2) Risanamenti senza generare rifiuti, smantellamenti e polvere

3) Soluzione resistente ai raggi UV e all’azione degli agenti atmosferici

4) Protezione sicura e duratura dall’umidità

5) Rivestimento e impermeabilizzazione continua, senza giunti

6) Materiale altamente elastico, nessuna formazione di crepe

7) Lavorabile tutto l’anno (anche a basse temperature)

8) Vasta scelta di finiture e colori

9) Qualità testata e certificata

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento