Proroga al 30 giugno 2012 per il SISTRI

È ufficiale la nuova proroga dell’operatività del SISTRI, il sistema di tracciabilità dei rifiuti. La nuova data di partenza è stata fissata al 30 giugno 2012 (in precedenza la data prevista era stata fissata al 2 aprile 2012). L’ufficialità è arrivata con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della conversione in legge del Decreto Milleproroghe (testo del d.l. 216/2011 coordinato alla legge di conversione).

 

La proroga del SISTRI alla fine di giugno è prevista anche per le imprese con meno di dieci dipendenti che producono rifiuti pericolosi (il termine precedentemente fissato era il 1° giugno 2012). In questo caso si dovrà comunque attendere l’emanazione da parte del Ministero dell’ambiente di un decreto che dovrà stabilire la data definitiva per l’avvio del sistema.

 

Confermata al 31 dicembre 2012 l’entrata in vigore del divieto di ammissibilità in discarica dei rifiuti con PCI (potere calorifico inferiore) superiore a 13.000 kJ/kg (art. 13 comma 6) quali le guaine bituminose.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento