Fotovoltaico batte eolico
Fotovoltaico batte eolico

Nel 2011 la produzione italiana di energia fotovoltaica ha superato per la prima volta quella di energia da pale eoliche. Lo dicono i dati forniti dal Gestore dei servizi energetici. Primo sul podio delle rinnovabili rimane comunque l’idroelettrico.

 

La produzione di energia elettrica dal sole in Italia ha superato quella dal vento: lo dicono i dati statistici provvisti sulle rinnovabili relativi al 2011, pubblicati pochi giorni fa sul sito del Gestore del servizi energetici, http://www.gse.it/.

 

Gli impianti fotovoltaici installati sul territorio italiano hanno permesso di ricavare, lo scorso anno, 10.730 Gigawattora di energia lorda, a fronte dei 10.140 generati dagli impianti eolici. Rispetto al 2009 la crescita è molto rilevante (la produzione di elettricità solare si era attestata sui 1.906 Gwh).
Il fotovoltaico installato sul territorio nazionale ha raggiunto a dicembre 2011 una capacità complessiva di 12.750 Megawatt, inclusi i 3.470 Mw relativi agli impianti che hanno beneficiato della cosiddetta legge “Salva Alcoa”, installati nel 2010 ma entrati in esercizio nel 2011.
La capacità eolica complessiva, invece, è di circa la metà (6.860 Megawatt).

 

Ma l’idroelettrico è sempre in testa. A guidare la classifica nazionale delle rinnovabili elettriche, comunque, resta ancora saldamente l’idroelettrico, con 46.350 Gigawattora di energia lorda. Crescono però anche le bioenergie, che raggiungono una produzione elettrica totale di 11.320 Gwh. I dati definitivi relativi al 2011 saranno diffusi da Gse e Terna a giugno prossimo.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento