Un principio di incendio, in una Server Farm per esempio, causa pesanti disguidi come oscuramento di siti, impossibilità nel ricevere e inviare e-mail da parte di migliaia di cittadini e di aziende, siti e-commercio e servizi al pubblico inattivi per ore e soprattutto ingenti danni economici derivati da tali disservizi.

Infatti, secondo l’articolo di Mark L. Robin Clean Agents Fire Protection for Computer Rooms, il danno economico causato da un blackout della rete informatica, può superare il milione di dollari per ogni ora di downtime.

Ora più che mai, visto la sempre più crescente offerta di cloud, è fondamentale riuscire ad annullare completamente il rischio.

Fortunatamente, l’evolversi tecnologico ha superato alcuni vincoli tecnici e di conseguenza ora è possibile difendersi definitivamente da un principio di incendio in ambienti circoscritti come magazzini, depositi, biblioteche, archivi, centri CED, centrali elettriche, ospedali ecc.

La metodologia si chiama N2 FireFighter e si basa sul principio di generare e controllare perpetuamente un’atmosfera auto-estinguente che, a differenza di un sistema tradizionale, che sopprime l’incendio una volta rilevato, annulla un principio di incendio sin dalla sua nascita, con la conseguenza di non doversi più preoccupare di tale rischio.

Una metodologia ecologica, efficace e completamente naturale che grazie alla semplicità di installazione permette di essere adottata in realtà nuove o esistenti, ma che soprattutto esprime per la prima volta il vero concetto di prevenzione.

E proprio sui nuovi sistemi di prevenzione incendi con deplezione di ossigeno verterà l’intervento dell’ing. Leonardo Corbo in occasione del convegno, organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, La nuova tecnologia di prevenzione incendio con sistema di deplezione d’ossigeno, in programma a Roma al Best Western Hotel Universo (via Principe Amedeo 5/b) il prossimo 21 aprile.

Nel corso del convegno (4 CFP per gli ingegneri partecipanti) interverranno anche altri esperti del settore: l’ing. Giovanni Longobardo e il dott. Andrea Thurnher di Isolcell che tratterà del sistema N2 FireFighter.

Ricordiamo che la partecipazione al convegno è gratuita ma i posti sono limitati ed è richiesta l’iscrizione obbligatoria.

Guida essenziale alla prevenzione incendi

Guida essenziale alla prevenzione incendi

Corbo Leonardo, 2014, Maggioli Editore

L'opera è particolarmente qualificata per acquisire le conoscenze necessarie alla comprensione di tecniche e metodologie della prevenzione incendi. È realizzata da Leonardo Corbo, già Prefetto e...

34,00 € 30,60 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

 

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento