Oggi è il secondo giorno della prima tornata di elezioni Inarcassa per il rinnovo del Comitato Nazionale dei Delegati per quinquennio 2015 – 2020, e visto che gli iscritti con contribuzione minima potrebbero avere una pensione paragonabile a quella sociale, le elezioni rischiano di diventare una valvola di sfogo. Le ultime riforme di Inarcassa hanno infatti portato ad aumenti consistenti dei contributi, in particolare sui minimi, facendo diminuire le pensioni attese a causa del passaggio al sistema contributivo. In campagna elettorale, chi votò la riforma ha promesso di cambiarla, chi si presenta per la prima volta ha promesso di rivoluzionarla. Come finirà?

Possono votare gli architetti e gli ingegneri formalmente iscritti nel ruolo previdenziale di Inarcassa al 10 ottobre 2014 e ancora iscritti alla data di votazione (10-11-12 marzo). Inarcassa dovrebbe aver inviato in tempo utile la scheda elettorale a tutti gli associati con le modalità per esprimere il voto.

Ci sono alcune cose che possono esserti utili per le elezioni Inarcassa del Comitato Nazionale dei Delegati 2015-2020. Eccole.

Nonostante l’iscrizione a Inarcassa non hai ricevuto il plico con il materiale elettorale.  Puoi salvarti. Contatta l’Ufficio di Segreteria al numero 06-85274277 per verificare se il tuo nominativo è presente nell’elettorato attivo, cioè se risulti formalmente iscritto a Inarcassa alla data di indizione delle elezioni (10/10/2014).
Se hai ricevuto la cartolina per ritirare il plico elettorale ma la sede del ritiro è molto lontana da te, chiama l’Ufficio di Segreteria al numero 06-85274277 per concordare con la società incaricata del recapito una seconda consegna.

Hai smarrito il plico con la modulistica elettorale. Sei quasi spacciato: Inarcassa non può emettere duplicati e, in assenza della modulistica originale, non è possibile esprimere il voto per corrispondenza. Se vuoi votare, devi spostarti: vai allo studio notarile designato per la tua provincia di residenza.

Se cambi spesso gestione previdenziale in base agli incarichi che ricevi e alcuni mesi nel corso dell’anno sei iscritto a Inarcassa, sei salvo se… eri già iscritto alla data di indizione delle elezioni (10 ottobre 2014).

Per votare non puoi neanche delegare qualcuno munendolo di delega apposita: devi votare tu in persona.

Se sei iscritto alla gestione separata INPS o sei dipendente, mi dispiace, ma non puoi votare: hanno diritto al voto solo i liberi professionisti regolarmente iscritti a Inarcassa.

Per votare per corrispondenza devo fare una Raccomandata A.R.? Niet! Il voto per corrispondenza può essere esercitato con Raccomandata semplice, anche se sulla busta prestampata è indicato Raccomandata AR (è indicato così, tanto per complicarti la vita…). Posso usare la PEC per votare? Nein! Il “Regolamento elettorale” non lo prevede, verrebbe compromessa la segretezza del voto.

 

Inarsind ha manifestato forti preoccupazioni per le elezioni Inarcassa, la più importante è che dopo anni di pensioni da urlo ci sarebbe il rischio di creare un debito previdenziale che in pochi anni renderebbe Inarcassa insostenibile. Leggi per approfondire questo problema Elezioni Inarcassa, il sistema contributivo ha generato povertà: serve un rimedio.

Come redazione abbiamo indagato sulle problematiche legate alla situazione di Inarcassa e abbiamo fatto una bella chiaccherata con  Lucia Coticoni dell’Ordine degli Ingegneri di Roma in Elezioni INARCASSA, serve equità tra le generazioni. Intervista a Lucia Coticoni e una con Loredana Regazzoni, qui INARCASSA opaca, è ora di cambiare. Loredana Regazzoni a Ediltecnico.

Bisogna cambiare, aspettiamo l’esito delle elezioni di Inarcassa: avete ancora oggi e domani per votare e dire la vostra.

 

Guida pratica alla progettazione

Guida pratica alla progettazione

Ceccarelli Alberto Fabio, Villatico Campbell Paolo, 2014, Maggioli Editore

Qualificato testo di riferimento per la progettazione architettonica e urbanistica, la Guida pratica alla progettazione costituisce uno strumento indispensabile per prepararsi all'esame di Stato per architetti e ingegneri civili/edili,...

78,00 € 70,20 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento