ISEO Serrature e baimos technologies presenteranno ufficialmente al Mobile World Congress (MWC), il loro nuovo prodotto di punta: la wearable technology (tecnologia indossabile) per il controllo degli accessi negli edifici.

Il MWC 2015 si terrà a Barcellona dal 2 al 5 marzo 2015 ed è il più grande evento per l’innovazione e le nuove applicazioni nel campo della tecnologia degli smartphone.

Con uno smartwatch di LG Electronics gli utenti potranno aprire in una frazione di secondo via Bluetooth Smart una porta dove è installato il cilindro elettronico Libra Smart di ISEO.  L’operazione avviene in totale sicurezza, garantita dal security layer (protocollo di sicurezza) BlueID.

baimos technologies è proprietario della piattaforma BlueID e fornisce già da qualche tempo soluzioni di sicurezza a LG per i suoi dispositivi wearables.

 

Lo smartwatch LG usa BlueID per aprire il cilindro elettronico Libra Smart di ISEO
Lo smartwatch LG usa BlueID per aprire il cilindro elettronico Libra Smart di ISEO

Inoltre, la nuova APP Argo di ISEO, disponibile per smartphone Android e iOS, consente di gestire le autorizzazioni di accesso in modo facile e comodo: l’APP può registrare e cancellare le autorizzazioni di accesso per gli smartwatch in modo immediato.

“Reinventare il controllo accessi mettendo al centro l’esperienza dell’utente fa parte della nostra Vision”, dice Pierre Bourgmayer, CEO di ISEO Serrature. “Sviluppiamo da sempre soluzioni che accompagnano l’utente nella sua vita quotidiana a casa, al lavoro e nel tempo libero. Abbiamo fatto della sicurezza la caratteristica principale dei nostri prodotti, in questo modo i nostri clienti possono continuare a riporre la loro fiducia in noi. Grazie a BlueID, siamo in grado di offrire un’esperienza comoda e sicura anche di wearable technology nel controllo accessi mobile”.

“Il nostro prossimo passo è procedere alla commercializzazione del progetto insieme a baimos technologies, effettuando anche sperimentazioni dal vivo con utenti selezionati nel mercato residenziale e commerciale. L’obiettivo è rispondere a tutti i bisogni relativi alla sicurezza e realizzare soluzioni che ci assicurino la fiducia dei nostri utenti, creando nuove opportunità per noi e i nostri partner”.

Utilizzare wearable technology, smartphone o card come dispositivi di apertura richiede misure di sicurezza adeguate. Gli smartwatch e gli smartphone, in particolare, sono sempre connessi on line, quindi potenzialmente esposti ad azioni di hacking. Florian Schiebl, CSO di baimos technologies, afferma: “Il fatto che ogni smartphone sia costantemente connesso 24/7 è spesso sottovalutato. Il livello ideale di protezione e scalabilità viene raggiunto usando una Public Key Infrastructure (PKI) per la cifratura e la sicurezza. Le applicazioni usate dalle banche e dalle organizzazioni governative si appoggiano già sulla PKI con grande soddisfazione”.

Il security layer BlueID fornisce questo livello di sicurezza anche per l’uso di wearable technology e smartphone nel controllo accessi elettronico mobile.

Secure Wearables per il controllo accessi al Mobile World Congress 2015: l’ultimo ritrovato tecnologico di ISEO Serrature e Baimos technologies è presente allo stand “BlueID SDK – Secure mobile keys”, Hall 8.1, Stand I59

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento