Sicurezza sul lavoro

Mettere i soggetti aziendali aventi funzioni organizzative in condizione di individuare le scelte operative volte a prevenire con efficacia il rischio di subire contestazioni di carattere penale. È questo uno degli obiettivi principali del seminario organizzato dalla casa editrice Este in materia di prevenzione dei reati in materia di sicurezza sul lavoro, che si svolgerà in singola giornata il 24 febbraio prossimo a Milano dalle ore 9 alle 17,30.

“Prevenire i reati in materia di sicurezza sul lavoro” è il concetto che battezza e conferisce il nome al seminario della casa editrice Este. L’obiettivo della giornata è incarnato dalla seguente frase: come è possibile migliorare la sicurezza aziendale alla luce degli attuali orientamenti della giurisprudenza penale?

La composita risposta all’importante quesito verrà data nel corso della giornata mediante un approccio strutturato in specifici moduli: dal “sistema sicurezza” nell’impresa ai profili processuali e le strategie difensive per gli infortuni sul lavoro causati da una macchina.

È infatti ormai di palese evidenza per tutti che il verificarsi di un infortunio sul lavoro può comportare l’apertura di un’indagine penale a carico delle figure chiave garanti della sicurezza aziendale: datori di lavoro, responsabili del servizio di prevenzione e protezione, dirigenti, preposti. Tutto l’organigramma può essere coinvolto processualmente, inclusi i lavoratori che rispondono penalmente se una loro condotta negligente cagiona lesioni a terzi.

Il trattamento sanzionatorio riservato a coloro che, in azienda, vengono meno agli obblighi di legge, non assicurando adeguati standard di sicurezza nei luoghi di lavoro, si è molto inasprito negli ultimi tempi (come testimoniato dalle più recenti sentenze della giurisprudenza penale). Un incidente sul lavoro può pertanto oggi rappresentare un evento altamente critico per l’organizzazione aziendale: tale circostanza impone alle imprese di ripensare e rafforzare il proprio sistema di prevenzione degli infortuni.

Il seminario presentato da Este si propone di fornire i criteri interpretativi utilizzati dalla giurisprudenza per porre i soggetti aziendali con funzioni organizzative in condizione di individuare le scelte operative per prevenire il rischio di subire contestazioni di carattere penale.

Nel corso della giornata saranno analizzati i principali obblighi del datore di lavoro, dei dirigenti, del responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP), dei preposti e degli stessi lavoratori in materia di prevenzione degli infortuni, esaminando le attività ed i soggetti coinvolti nell’individuazione ed eliminazione dei fattori di rischio per la sicurezza, trattando in particolare il tema delle macchine industriali utilizzate nei processi produttivi.

Per ulteriori informazioni e per consultare il programma completo della giornata leggi qui.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento