IVA agevolata al 10%

L’aliquota dell’IVA ridotta al 10% per gli interventi in edilizia relativi a manutenzione e ristrutturazione su immobili può essere applicata anche ad una particolare fattispecie concreta: ci riferiamo in questo caso ai pannelli solari e gli impianti fotovoltaici.

Il regime agevolato dell’IVA può essere applicato anche a questa specifica categoria di beni (individuati al punto 127-quinquies della tabella A, parte III, allegata al d.P.R 633/1972), ovverosia quella concernente gli impianti di produzione di calore-energia e di energia elettrica da fonte solare-fotovoltaica ed eolica, e relative reti di distribuzione.

Pertanto scontano il regime agevolato dell’IVA al 10% in edilizia i seguenti interventi:
– l’acquisto di interi impianti fotovoltaici o per la produzione di acqua calda;
– l’acquisto dei singoli pannelli, del boiler e degli altri componenti necessari per la creazione dell’impianto e l’allaccio alla rete di distribuzione dell’energia, del calore o della sola acqua calda.

In questi casi  l’IVA è comunque applicata in misura pari al 10% a prescindere dall’acquirente, quindi anche nel caso in cui l’acquisto sia effettuato direttamente dal committente dei lavori.

Leggi anche IVA agevolata in edilizia: chi può usufruire dell’aliquota al 10%?

Per scaricare alcuni fac-simile da produrre per l’applicazione dell’IVA agevolata in edilizia in funzione della tipologia di lavoro vi consigliamo di consultare la nostra Pagina speciale intitolata IVA agevolata in edilizia.

Va sottolineata inoltre un’importante questione: come chiarito dal Ministero dello Sviluppo economico, costituiscono impianti di produzione di energia elettrica da fonte solare-fotovoltaica quelli che sono in grado di produrre e fornire elettricità di potenza tale da poter essere utilizzata o immessa nella rete di distribuzione e che, a tal fine, sono composti da tutti quei componenti necessari allo scopo, come individuati nella Norma CEI 82-25. Come conseguenza di tale dettato, anche l’acquisto separato delle singole parti dell’impianto conferisce diritto a godere dell’agevolazione ai fini dell’IVA.

Per un focus agile ed operativo orientato su professionisti e cittadini Ediltecnico propone l’e-book Iva in edilizia: come applicarla: al suo interno è analizzata sia la disciplina relativa all’IVA al 4% per l’acquisto della prima casa che quella relativa all’IVA al 10% per interventi di manutenzione e ristrutturazione. Ogni parte è corredata da tabelle riepilogative ed è presente in appendice una sezione con utili casi pratici risolti.

Iva in edilizia: come applicarla

Iva in edilizia: come applicarla

Lisa De Simone, 2016, Maggioli Editore

Questo ebook affronta in modo operativo le problematiche relative alla gestione dell'IVA nel mondo dell'edilizia e degli immobili,Oltre al commento delle singole fattispecie è presente, per maggiore supporto pratico, una sezione di casi risolti. L'esposizione viene...

12,90 € 9,90 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

Segnaliamo anche il Prontuario sull’IVA in edilizia con 250 casi risolti sull’applicazione dell’IVA al 10% e al 4% per tutte le tipologie di  interventi edilizi.

È possibile acquistare i due ebook complementari (Guida all’applicazione e Prontuario di casi pratici risolti) insieme in un pacchetto bundle con un prezzo speciale.

Prontuario operativo per l'IVA agevolata in edilizia

Prontuario operativo per l'IVA agevolata in edilizia

L. De Simone, 2016, Maggioli Editore
L'ebook offre una raccolta completa di 250 casi pratici e quesiti risolti relativi all'applicazione dell'IVA agevolata in edilizia per l'acquisto di immobili, box auto, lavori di manutenzione e ristrutturazione e per l'abbattimento delle barriere architettoniche. L'opera è...

12,90 € 10,96 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

Dal web


Dal web

Gli Speciali

3 Commenti

  1. ma l’installazione di una batteria di accumulo dell’energia, fatta successivamente alla realizzazione dell’impianto fotovoltaico, beneficia dell’IVA agevolata al 10% oppure no? In base a quale dettame?

Scrivi un commento