Maggioli Editore


Dissesto idrogeologico in Italia vuol dire pochi cantieri e poca voglia

Demolizione delle opere in zona sismica

Erasmo D’Angelis, il capo della Struttura di Palazzo Chigi #italiasicura contro il dissesto idrogeologico, ha tenuto il 20 novembre un vertice con le Regioni, convocate per presentare elenchi di opere e interventi in tutti i territori italiani soggetti a periodiche alluvioni e frane.

Ecco le richieste: per 14.7 miliardi di euro, per 4.751 interventi in tutto tra il 2015 e il 2017.

Ecco invece lo stato delle cose sulla guerra al dissesto idrogeologico in Italia: di questi 4.751, 3.697 sono in studio di fattibilità o progettazione, solo 1.054 cantierabili.
Il complesso degli interventi dopo una attenta verifica sulla qualità e l’urgenza delle opere e dei progetti, di accordi di programma 2014-2020, è di 4.512 lavori, cui vanno aggiunti i 239 cantieri per le aree metropolitane.

Dice D’Angelis: “Gli interventi cantierabili tra il 2015 e il 2017 sono solo 1.054 per un investimento di 3.2 miliardi di euro, una cifra garantita dai fondi Bei, Fsc e cofinanziamenti statali ed europei. La gran parte delle opere, purtroppo, è ancora da progettare o ferma ancora alla fase di studio di fattibilità o di preliminare, ma anche queste riceveranno finanziamenti per iniziare o completare la fase di progettazione e poter così essere pronti per la seconda fase di cantiere dal 2018 in poi”.

Cosa manca se non la buona volontà di contrastare il dissesto idrogeologico? Di sicuro, l’interesse economico.

Le considerazioni fatte riguardano il piano nazionale 2014-2020 per il dissesto idrogeologico, che prevede uno stanziamento complessivo di 9 miliardi: 5 miliardi del Fondo Sviluppo e Coesione, 2 di cofinanziamento delle regionali e con fondi europei, altri 2 sbloccati dalla struttura di missione dai fondi assegnati e non spesi negli ultimi 15 anni.

93b29f7365259ab11b110198bb039726 mg Dissesto idrogeologico in Italia vuol dire pochi cantieri e poca voglia

Iniezioni del terreno Applicazioni


Bosco Bernardo Bruno , 2014, Maggioli Editore

Questo volume si articola in quindici parti che trattano, attraverso esempi di cantiere, l’impermeabilizzazione e il consolidamento delle rocce fessurate e carsiche, le impermeabilizzazioni e il consolidamento delle alluvioni, il consolidamento di terreni particolari, gli...


45,00 € 40,50 € Acquista

su www.maggiolieditore.it



Articolo pubblicato il 9/12/2014 in GUIDAMBIENTE
Tags

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>



Archivio

Ultimi Articoli


tutti gli articoli in primo piano della redazione di Ediltecnico.it

Video dal Web

Il Canale YouTube dei Progettisti seleziona i migliori video dalla rete: interviste, novità, prodotti e tecnologie per i Professionisti Tecnici

Box doccia al posto della vasca da bagno: posso detrarre?

News dal Network Tecnico




Colophon e ContattiPubblicità su questo sitoTermini e CondizioniElenco dei BloggerLink UtiliMappa del sito