Ristrutturazione edilizia a consumo zero. Immagine virtuale del progetto vista dai ballatoi

L’Ecobonus, ovvero la detrazione 65% per le spese di efficienza energetica, è stato esteso alle schermature solari. La commissione bilancio della Camera ha approvato la proposta.

“Con l’approvazione nella giornata odierna dell’emendamento che estende l’ecobonus del 65% alle schermature solari, il settore delle tende ha ottenuto un importantissimo riconoscimento grazie all’intenso lavoro portato avanti da FederlegnoArredo nelle sedi istituzionali. In virtù di questo storico risultato le aziende del settore saranno ancor più stimolate a presentarsi in forze alla prossima edizione di MADE expo che è considerata unanimemente la casa delle tende, come dimostrano gli oltre 3.000 metri quadrati netti di superficie raggiunti a oggi dalle aziende del comparto”, commenta Andrea Negri presidente di MADE expo la fiera dell’architettura e dell’edilizia in programma a Milano dal 18 al 21 marzo prossimi.

Con l’emendamento 8.37 all’art. 8 del disegno di legge di Stabilità si afferma, infatti, che “La detrazione di cui al comma 1 si applica anche alle spese sostenute per l’acquisto e la posa in opera delle schermature solari”. La nuova norma conferma il ruolo fondamentale di questi componenti tecnologici nell’ambito dell’efficienza energetica degli edifici, aspetto quest’ultimo peraltro già riconosciuto all’interno del Conto termico di cui al DM 28/12/12. Inoltre, aver inserito con chiarezza le schermature fra i valori energetici dell’APE è certamente uno strumento che sottolinea il contributo di questi prodotti al risparmio energetico estivo.

Leggi lo speciale sulle schermature solari.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento