Non si può dire che per quanto riguarda l’ APE (Attestato Prestazione energetica) degli edifici l’Italia sia un Paese fermo. Molte le normative nuove pubblicate più o meno di recente: Destinazione Italia, Legge di stabilità, Milleproroghe, aggiornamento delle norme tecniche di riferimento, cioè la UNI/TS 113000:2014 parte 1 e parte 2.

Il quadro di riferimento è quindi complesso.

Abbiamo pubblicato un libro a questo proposito, “APE. Guida all’attestato di Prestazione energetica” di Giovanna de Simone.

Giovanna de Simone (che tra l’altro è anche autrice di Ediltecnico) è ingegnere meccanico e opera come consulente aziendale e di enti pubblici nel settore dell’efficientamento energetico e delle rinnovabili e collabora anche con l’Università di Roma Tor Vergata.

Chi meglio di lei potrebbe chiarirci il quadro di riferimento normativo sulla certificazione energetica? Nessuno. Infatti, il libro in questione contiene informazioni molto utili, molto concrete, in particola re sugli obblighi e le disposizioni in vigore attualmente.

Ecco a quali domande risponde il volume sull’ APE Attestato Prestazione Energetica:
– cosa cambia tra APE Attestato Prestazione Energetica e ACE Attestato Certificazione Energetica?
– quali sono gli obiettivi della certificazione energetica?
– quali quelli del soggetto certificazione?
– quali le qualifiche e le competenze che deve avere?
– quando è obbligatorio redigere l’attestato di prestazione energetica?
– a chi bisogna inviare la documentazione prodotta?

Dal punto di vista “storico-normativo”, non manca un excursus sull’evoluzione legislativa italiana. Non mancano neanche spunti di riflessione per chi lavora e si appassiona con i temi dell’efficienza energetica e della certificazione.

Può essere utile conoscere gli argomenti dei capitoli:
– Quadro legislativo di riferimento
– La certificazione energetica: obiettivi, soggetto certificatore, metodi di calcolo, struttura delle classi e soglie di riferimento legislativo, classificazione degli edifici, obblighi, sanzioni
– Requisiti minimi di prestazione energetica
– Norma UNI/TS 113000:2014 parte 1 e parte 2
– Classificazione degli edifici, corsi di formazione e un esempio di calcolo EPi limite
– Normativa, prassi e altri documenti di riferimento

All’interno, tra le altre sezioni, un’utile sitografia utile a che deve redarre l’ APE (Attestato Prestazione Energetica). Tra i siti citati, quello dell’autrice giovannadesimone.wordpress.com http://giovannadesimone.wordpress.com/chi-sono-2/, che vi raccomandiamo. Gli altri: ec.europa.eu, efficienzaenergetica.acs.enea.it, www.cti2000.it, www.eurima.org.

Tutte le informazioni per acquistare “APE. Guida all’attestato di Prestazione energetica” di Giovanna de Simone.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento