Una nuova commissione per KE: realizzerà la copertura del pontile principale nell’area degli ex Cantieri Celli, presso l’isola di Sant’Elena a Venezia, dove stanno procedendo i lavori per una vera marina attrezzata.

Il progetto prevede la costruzione di un pontile principale e di tutte le infrastrutture necessarie ad ormeggiare le barche con approdi galleggianti per circa 226 posti barca con lunghezze di scafo che possono variare dagli 8 fino ai 140 metri. A terra verranno realizzate diverse strutture, tra cui un capannone per il rimessaggio di barche, un ristorante, un supermercato, negozi, una beauty farm per la cura del corpo, uno yacht club in un contesto reso esclusivo dalla storica bellezza del luogo.

ke_1

All’interno del progetto complessivo la KE è stata scelta dalla committenza Cantiere Celli per occuparsi della realizzazione della copertura del pontile principale per tutta la sua lunghezza che permetta la protezione dal sole, dalle intemperie e dai venti per i clienti fruitori della darsena.

Le strutture scelte da KE sono ricadute all’interno della gamma prodotti denominata Gennius, in particolare si è deciso di utilizzare una KE Dry con tetto a lamelle in alluminio orientabili per l’angolo del pontile e delle Isole I1 con telo superiore in PVC ad impacchettamento per il proseguimento sia a destra che a sinistra.

ke_4

Sul perimetro delle strutture sono state applicate delle tende a caduta modello Screeny alcune con zip laterale altre con guida a cavetto confezionate con tessuto Soltis 92 della ditta Serge Ferrari che permettono la protezione dal sole e dalle intemperie. La motorizzazione è firmata Somfy con gestione remota tramite sistema Tahoma: il motore utilizzato è “Pergola Io”, motore elettronico per teli orizzontali che garantisce la perfetta chiusura con tensione adeguata del telo, arresto istantaneo in caso di ostacolo e rilevazione elettronica per la regolazione dei fine corsa. L’interfaccia TaHoma box comunica, attraverso il sistema radio io-homecontrol®, con Pergola Io per creare gli scenari più adatti alle specifiche esigenze dell’utenza della marina.

ke_3

Sarà possibile comandare a distanza l’apertura e chiusura delle tende oppure stabilirne in anticipo la posizione a seconda dell’ora del giorno e delle condizioni atmosferiche. Tutte le strutture dispongono di barre luci a faretti led e casse acustiche per la diffusione audio.

ke_2

La prima fase si è conclusa con l’installazione della struttura KE Dry con dimensioni circa di 3.5×3.5 m. e le Isole I1 con dimensioni circa di 8×3.5 m. partendo dall’angolo più esterno del pontile, con una visibilità per tutte le imbarcazioni che passano davanti dirette al Lido o a Piazza S. Marco. Come seconda fase si procederà con la copertura di tutto il pontile per un lunghezza di circa 430 m.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento