Schermature solari e detrazioni 65% sono due espressioni che ogni tanto si avvicinano, poi però tornano a porre distanza tra loro. Si può dire che siano parallele, e che come tali non s’intersechino mai. Sarà sempre così? Non si sa, ma per ora la detrazione 65% non è mai stata confermata per la realizzazione di schermature solari, nonostante i tentativi.

Oggi ce n’è uno nuovo: un emendamento alla Legge di Stabilità per il 2015 ritenta di allargare in questa direzione la detrazione, vediamo se ce la farà… Ma prima di parlare di questo, ripercorriamo tutti i tentativi fatti.

Nel 2013, tramite un emendamento al Dl 63/2013, sembrava essere dietro l’angolo la detrazione 65% per riqualificazione energetica anche per le schermature solari.
Avevamo infatti scritto Detrazione 65%, estesa a schermature solari e coperture in amianto.

Poi arrivarono i chiarimenti chiari e tondi dell’Agenzia delle Entrate: “Le schermature solari entrano nell’attestato di prestazione energetica degli edifici ma non nel bonus fiscale del 65% per l’efficienza energetica, che considera solo interventi che riducono il riscaldamento invernale, né in quello del 50% per le ristrutturazioni. Non sono infatti menzionate nell’elenco stilato dall’agenzia delle Entrate. L’installazione di schermature solari ha infatti la finalità di realizzare un risparmio per la climatizzazione estiva.

Ora, dopo le conferme per tutto il 2015 della detrazione 65% e detrazione 50% rispettivamente per interventi di efficientamento energetico e ristrutturazione, attraverso un emendamento alla Legge di Stabilità Finco (associazione dei produttori di impianti e servizi per l’edilizia) e UNICMI (Unione Nazionale delle Industrie delle Costruzioni Metalliche dell’Involucro e dei serramenti),  stanno lavorando per ottenere l’estensione alle schermature solari delle detrazioni del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici. La loro azione si sta svolgendo su due piani:

1) la campagna diretta di UNICMI di sensibilizzazione della Presidenza del Consiglio e dei Ministeri delle Infrastrutture e Trasporti, Sviluppo Economico ed Economia e Finanza volta alla valorizzazione del contributo delle schermature solari al risparmio energetico degli edifici, attraverso il risparmio energetico estivo.

2) incontri parlamentari effettuati da Finco e Unicmi, con il coinvolgimento dei Soci Fabio Brivio (Hunter Douglas Italia) e Paolo Mantellero Polet (Baldeschi Snc) che hanno contribuito con efficacia alla presentazione di un emendamento all’art. 8 della Legge di Stabilità 2015 da parte degli On. Paola Bragantini, Alessandro Mazzoli, Chiara Braga, Enrico Borghi e Silvia Fragolent, per l’estensione dei bonus del 65% per l’acquisto e la posa in opera delle schermature solari. L’emendamento ha superato il vaglio di copertura finanziaria e proseguirà il suo iter di approvazione.

Posto che tutti i segnali provenienti da Governo e Parlamento indicano il 2015 come l’ultimo anno nel quale saranno presenti i bonus del 65%, UNICMI, pur tra tutte le difficoltà, attuerà azioni specifiche per l’estensione dei suddetti bonus alle schermature solari, concentrando la sua attività sia a livello ministeriale, sia sul Parlamento affinché sia approvato un emendamento specifico alla Legge di Stabilità.
Nelle prossime settimane UNICMI convocherà il Mirror Group interdivisionale “Detrazioni fiscali”, al quale, da parte della Divisione Schermature Solari Assites, hanno dato l’adesione Palagina Srl, Resstende Srl, Aviochem Srl, MP Tende Snc e Tekno’s Srl. Il Gruppo, che vedrà la partecipazione di Aziende di 8 Divisioni UNICMI, affronterà il panorama attuale delle detrazioni e discuterà le strategie più opportune per le Aziende del comparto.

Vediamo se questa sarà la volta buona. Le associazioni ci stanno riprovando: portare in detrazione al 65% per le schermature solari potrebbe essere un’idea per aumentare il “volume” delle opere detraibili e per incentivare gli interventi pro-efficienza energetica nelle spesso vecchie case degli italiani.

La nostra pagina sulle schermature solari è sempre aggiornata.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento