tariffe professionali nel decreto liberalizzazioni, ancora 120 giorni di vita
tariffe professionali nel decreto liberalizzazioni, ancora 120 giorni di vita

Su compensi e liquidazioni degli onorari dei professionisti le tariffe rimarranno valide ancora per quattro mesi. È quanto prevede il maxiemendamento al decreto sulle liberalizzazioni all’esame di Camera e Senato, per la cui conversione il Governo ha deciso di chiedere la fiducia.

 

Le tariffe sopravvivono quindi ancora per 120 giorni, per essere utilizzate come parametro sia da i giudici nei casi di liquidazione dei compensi professionali per via giudiziale, sia da i professionisti stessi come riferimento per la determinazione del compenso.

 

In questo lasso di tempo, il Ministero della giustizia dovrà predisporre i parametri, ai quali riferirsi in futuro, per la liquidazione dei pagamenti dovuti ai professionisti per le proprie prestazioni.

 

Sarà sempre responsabilità del dicastero guidato dal Ministro Severino anche la fissazione degli indici di riferimento per la determinazione degli oneri e delle contribuzioni dei professionisti alle casse di previdenza.

 

Tra gli altri temi in discussione, confermati, per ora, la cancellazione dell’obbligo del preventivo scritto e il limite al 33% di partecipazione alle società tra professionisti per chi non è iscritto ad albi o ordini (leggi articolo).

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento