Maggioli Editore


Do You Remember 6000 Campanili? I finanziamenti sono in Gazzetta

6000 campanili

Ieri, 3 giugno 2014, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto 13 febbraio 2014, ovvero l’approvazione dell’elenco degli interventi ammessi al Primo programma 6000 Campanili e finanziati dalla Legge di Stabilità del 27 dicembre 2013, n. 147.

Cos’è il Programma 6000 Campanili? Abbiamo fatto un breve ripasso, per rinfrescarci la memoria, lo condividiamo con voi.

Il  6000 campanili riguarda i comuni con meno di 5.000 abitanti. Consiste in 100 milioni di euro stanziati per l’adeguamento normativo di edifici pubblici esistenti, messa in sicurezza del territorio, la ristrutturazione e ri-funzionalizzazione di edifici pubblici, nuova costruzione di edifici pubblici, realizzazione e manutenzione di reti viarie e infrastrutture o reti telematiche di NGN e WI-FI. Ogni progetto vincitore usufruirà di risorse da 500.000 a 1.000.000 di euro.

In gennaio 2014 il Ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi aveva firmato il decreto finanziando così con il fondo di 100 milioni di euro i primi 115 progetti. La graduatoria dei Comuni ammessi a quella prima tranche del Programma 6000 Campanili.

A febbraio Lupi aveva firmato il secondo decreto per i 6000 campanili per la seconda tranche di finanziamenti, da 50 milioni di euro e 59 progetti. Ecco la mappa degli inteventi, comprensiva di prima fase e seconda fase.

Il Decreto pubblicato ieri in Gazzetta riguarda la seconda tranche, finanziata con la Legge di stabilità.

Da febbraio, non si era di fatto saputo più nulla. Solo la Commissione Ambiente della Camera dei Deputati aveva, in aprile, approvato una risoluzione, presentata da Ermete Realacci, che chiedeva, nell’ambito del Programma 6000 Campanili, di dare priorità agli interventi di consolidamento antisismico, manutenzione del territorio e riduzione del rischio idrogeologico nell’assegnazione dei fondi. La risoluzione aveva lo scopo di rimediare alla “casualità nella distribuzione delle risorse”.

Ieri, la notizia della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto che approva il secondo elenco, da 59 progetti.

 


Articolo pubblicato il 4/06/2014 in EDILIZIA
Tags

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>



Archivio

Ultimi Articoli


tutti gli articoli in primo piano della redazione di Ediltecnico.it

Video dal Web

Il Canale YouTube dei Progettisti seleziona i migliori video dalla rete: interviste, novità, prodotti e tecnologie per i Professionisti Tecnici

Box doccia al posto della vasca da bagno: posso detrarre?

News dal Network Tecnico




Colophon e ContattiPubblicità su questo sitoTermini e CondizioniElenco dei BloggerLink UtiliMappa del sito