Ambiente

Proprio nella giornata di oggi il Decreto Ambiente sarà sottoposto all’attenzione del Consiglio dei Ministri.

 

L’annuncio è arrivato nel corso del pomeriggio di ieri, nel corso dell’iniziativa organizzata da MareVivo sull’isola di Ponza, da parte del Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti. I contenuti tematici del Decreto, sono stati sommariamente illustrati dal titolare del dicastero competente per le politiche ambientali, impegnato ieri nella manifestazione organizzata nel’ambito dell’European Clean Day: in pole position si colloca una maggiore attenzione per gli investimenti per l’ambiente inteso come possibilità di crescita e sviluppo per l’Italia.

In secondo luogo, afferma Galletti, dovrà essere implementata una prospettiva direzionata su una “maggiore efficienza energetica degli edifici. E poi sblocco delle risorse per la lotta al dissesto idrogeologico, un’importante semplificazione per le procedure di bonifica” oltre ad alcune disposizioni idonee a “chiudere le infrazioni Ue prima del semestre Europeo a guida italiana”.

A proposito di temi ambientali leggi la curiosa notizia inerente a Rinnovabili ed energia verde: Italia batte Germania? Forse sul portale Ediliziaurbanistica.it.

Un programma punteggiato da temi rilevanti, certamente da implementare in prospettiva di futuro immediato.

Consulta altre notizie in materia sulla pagina speciale Guidambiente.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento