fonti rinnovabili su nuove costruzioni

La Legge di stabilità 2014 ha prorogato la detrazione 65% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici. L’agevolazione è dunque confermata per le spese sostenute dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2014.

Dopo il 2014, gradualmente l’agevolazione diminuirà. Nel 2015 la detrazione sarà pari al 50%. Dal 1° gennaio 2016 (per i condomini dal 1° luglio 2016) sarà sostituita con la detrazione del 36% prevista attualmente per le spese relative alle ristrutturazioni edilizie.

Per gli interventi sulle parti comuni degli edifici condominiali e per quelli che  riguardano tutte le unità immobiliari di cui si compone il singolo condominio, la detrazione si applica nella misura del:
– 65%, se la spesa è sostenuta tra il 6 giugno 2013 e il 30 giugno 2015 ;
– 50%, per le spese effettuate dal  1° luglio 2015 al 30 giugno 2016.

La nuova guida aggiornata dell’Agenzia delle Entrate descrive i tipi di intervento per i quali si può richiedere la detrazione (dall’Irpef e dall’Ires) e riassume gli adempimenti richiesti e le procedure da seguire per poterne usufruire.

Scarica la nuova guida alla Detrazione 65% dell’Agenzia delle Entrate, aggiornata alla Legge di Stabilità.

In breve, ecco i contenuti della Guida aggiornata.

LA DETRAZIONE 65% PER IL RISPARMIO DI ENERGIA
– In cosa consiste?
– Chi può usufruirne?
– Cumulabilità con altre agevolazioni
– Riqualificazione energetica di edifici esistenti
– Interventi sugli involucri degli edifici
– Installazione di pannelli solari
– Sostituzione di impianti  di climatizzazione invernale

LE SPESE DETRAIBILI
– Tipologia di spesa
– Calcolo, limiti e ripartizione della detrazione

GLI ADEMPIMENTI RICHIESTI
– Certificazione necessaria
– Documenti da trasmettere
– Come comunicare all’Agenzia delle Entrate
– Come fare i pagamenti
– Documenti da conservare

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
– Leggi, Circolari, Risoluzioni.

Leggi il nostro speciale sulla Detrazione 65% per gli interventi di riqualificazione energetica sugli edifici. La Legge di stabilità ha prorogato anche il Bonus Mobili per il 2014.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento