Kappazeta Aktiv presenta le nuove tecniche per aumentare resistenza e portanza delle pavimentazioni industriali e del terreno su cui poggiano, in vista di aumenti di carico o per risolvere cedimenti delle pavimentazioni stesse.

Le pavimentazioni industriali sono frequentemente sottoposte a sollecitazioni statiche e dinamiche di notevole intensità. In questi casi il pacchetto costruttivo dovrebbe avere caratteristiche dimensionali e prestazionali simili a quelle di una fondazione vera a propria.

Molto spesso infatti le pavimentazioni industriali, in rapporto con sottofondo e terreno, dimostrano di non possedere le caratteristiche prestazionali sufficienti ad assorbire efficacemente le sollecitazioni imposte. In questi casi possono verificarsi rotture e avvallamenti che compromettono il funzionamento di macchinari o la funzionalità dei magazzini rendendo le pavimentazioni incompatibili con l’utilizzo richiesto.

Kappazeta ditta specializzata nei consolidamenti fin dal 1986, dispone del know how necessario al consolidamento e all’adeguamento prestazionale di qualsiasi pavimentazione industriale.

L’analisi dei dati costruttivi del pacchetto pavimentazione esistente e delle necessità del cliente, consente ai tecnici di progettare ed offrire soluzioni mirate, tecnicamente ed economicamente.

Il sistema Floor Fit di Kappazeta comprende una gamma di soluzioni tecnologiche, utilizzabili singolarmente o in combinazione, che si possono dosare in funzione dell’analisi effettuata:

  • il sistema armato reticolare permette alla pavimentazione di distribuire il carico concentrato omogeneamente
  • le iniezioni di resine ad alta densità permettono di riempire vuoti e cavità ottenendo inoltre un certo grado di compattazione
  • i piccoli pali ad elica Mini-Georound trasferiscono parte del carico in profondità.

La tecnologia di Kappazeta descritta è la più idonea per eliminare problematiche di dissesto, fessurazioni e cedimenti delle pavimentazioni industriali e soprattutto per adeguarne la resistenza in vista di sollecitazioni e carichi elevati come macchine industriali o stoccaggio merci.

 

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento