INARSind, Sindacato Nazionale degli Architetti e degli Ingegneri Liberi Professionisti Italiani, propone a tutti i professionisti del settore una due giorni incentrata sull’approfondimento delle opportunità professionali per il futuro, in particolare sotto il profilo della crescita e internazionalizzazione degli Studi di Architettura e Ingegneria.

Una strada non solo interessante, ma anche necessaria sia per rispondere alle nuove esigenze di mercato che per l’affermazione delle capacità di ingegno e creatività del nostro “Made in Italy”, di cui le professioni di architetto e ingegnere sono un pezzo importante e riconosciuto.

Gli interventi e la tavola rotonda previsti intendono ridurre il deficit di informazioni che esistono sulle opportunità della internazionalizzazione degli studi e delle professioni ed offrire a quanti li seguiranno un ampio panorama sulle esperienze già collaudate.

I lavori si svolgeranno presso la sala congressi dell’Hotel Villa Diodoro di Taormina (ME), a partire dalle ore 15 del 10 ottobre ed avranno termine il giorno successivo (scarica la locandina per l’iscrizione e il programma).

Apre i lavori, giovedì 10 ottobre alle 15,30, il sindaco di Taormina Eligio Giardina, con un saluto ai partecipanti.

Prenderà poi la parola il Presidente di INARSind Salvo Garofalo,con una relazione che darà il via ai lavori dell’assemblea. Interverrà dunque Leonardo Radicati dell’ICE (Istituto Commercio Estero). A partire dalle 17,45 INARSind propone ai partecipanti un workshop sulle fonti rinnovabili e l’efficienza energetica nel settore dell’edilizia.

Venerdì 11 ottobre il Congresso ospiterà una tavola rotonda sui temi della crescita per le libere professioni.

Modera il giornalista di Italia Oggi Ignazio Marino. Vi prenderanno parte i rappresentanti dei Sindacati e delle Associazioni di categoria: Michela Diracca per INARSind, Bruno Gabbiani per ALA, Francesco Galluccio per Confedertecnica, Paolo Grassi per Federarchitetti, Maria Pungetti per Assoingegneri, Maurizio Boi per l’OICE. A partire dalle 12 si svolgeranno diversi workshop, tra i quali uno dedicato ai servizi e alle esperienze all’estero della professione: Cristina Scuderi della Compagnia delle Opere e Giovanna Santaniello, Esperta Nucleo Ass. Tec. Del Ministero dello Sviluppo Economico/Invitalia forniranno numerose informazioni sul tema.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

1 COMMENTO

Scrivi un commento