Non solo fotovoltaico. Galeo Energy, società operante nel settore delle fonti rinnovabili e del fotovoltaico in particolare completa la propria attività commerciale con il minieolico. Sarà infatti la società con sede operativa a Marcianise, in Provincia di Caserta, a distribuire la nuova e innovativa pala per il minieolico Aeolia da 18 kW (clicca qui per i dettagli tecnici della pala per minieolico Aeolia 18 kW).

Aeolia da 18 kW è fabbricata interamente in Italia ed è realizzata con materiale biocomposito in fibra di bambù facilmente rigenerato in natura senza provocare dunque un impoverimento delle materie prime.

Il biocomposito inoltre rende la pala Aeolia 18 molto più leggera delle normali pale eoliche e conforme al paesaggio. Con le sue pale lucide color legno si inserisce in maniera armoniosa, quasi fino a confondersi, nel paesaggio naturale. Non richiede ampi spazi e luoghi ventosi, ragion per cui può essere installata anche per case in campagna, in montagna o per piccole comunità.

Ciò che distingue Aeolia 18 dalle tradizionali pale per il minieolico è inoltre la ridotta rumorosità. L’aspetto aerodinamico della pala Aeolia è stato progettato al fine di creare una mini turbina con un basso inquinamento acustico.

Vittorio Maione, general manager della Galeo Energy, considera questa nuova conquista come il compimento di un piano che l’azienda aveva progettato fin dalle sue origini.

Dice infatti: “L’inserimento del minieolico tra le nostre attività è frutto di una completezza a cui, da sempre, ha ambito Galeo Energy. La nostra azienda si è impegnata da subito nella promozione delle energie pulite e il minieolico rappresentava un tassello mancante ora conquistato. La scelta è caduta su Aeolia 18 proprio perché è una pala innovativa coerente con la nostra mission di distribuire prodotti a ridotto impatto ambientale. I nostri clienti saranno felici di sapere che possono continuare ad avere presso la Galeo Energy tutto quello di cui necessitano”.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento