Accordo quadro sulla detassazione per dipendenti studi professionali

È stato siglato a gennaio l’accordo quadro in materia di detassazione tra la Confprofessioni e i sindacati delle sigle Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil L’agevolazione fiscale riguarderà le disposizioni del contratto collettivo nazionale di lavoro per i lavoratori degli studi professionali e delle società di servizi riconducibili ai liberi professionisti

 

L’accordo costituisce un modello utile per l’attuazione delle finalità perseguite dalla legislazione in materia fiscale di “imposta sostitutiva del 10% sulle componenti accessorie della retribuzione corrisposte in relazione ad incrementi di produttività” e, pertanto, per il conseguimento dei relativi benefici per i lavoratori.

 

L’accordo ingloba uno schema di accordo regionale che però deve essere siglato in ogni singolo territorio.

 

Accordo quadro in materia di detassazione, Confprofessioni


Dal web


Gli Speciali

Scrivi un commento