Semplificazioni, in anteprima la bozza del decreto

Dopo 6 ore di riunione il Consiglio dei Ministri del Governo Monti ha licenziato il decreto “Semplificazione e sviluppo” di cui vi diamo in anteprima la bozza.

Tra le novità segnaliamo:
-l’istituzione  presso l’Autorita’ di vigilanza sui contratti pubblici della ‘Banca dati nazionale dei contratti pubblici’;
– la responsabilita’ solidale negli appalti tra datore di lavoro, appaltatore ed eventuali subappaltatori;
– la dichiarazione unica ambientale per le piccole e medie imprese;
– snellismento delle procedure per la verifica dell’interesse culturale nell’ambito della dismissione del patrimonio immobiliare pubblico.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento