Eco-network presenta il secondo appuntamento di Brianza Sostenibile. Il 15 Maggio, dalle ore 10,00 alle 22,00 presso lo Sporting Club Monza. La giovane e dinamica realtà di Eco-network (www.ecoarea.eu) continua a proporsi come motore della sostenibilità in Brianza attraverso una ricca proposta di progetti e attività a favore della cultura verde.

Dopo l’appuntamento annuale di marzo con gli amministratori di condominio, giunto alle sua III Edizione sul tema della riqualificazione del condominio sostenibile, a maggio sarà la volta della II Edizione delle case prefabbricate in legno, con l’iniziativa denominata “12 Ore per imparare a costruire case in legno, 12 ore per spiegare i vantaggi delle case in legno”.

Questa iniziativa fa parte di un progetto, Brianza Sostenibile, sulla sostenibilità ambientale, dalla costruzione all’arredo con una serie di eventi tematici che saranno realizzati periodicamente durante tutto l’anno in Brianza.La Brianza sta estendendo l’utilizzo di questi materiali e soluzioni abitative fino alla costruzione di interi villaggi, come a Dairago, a Bollate con un teatro in legno di quattrocento posti e a Senago con un palazzo di sei piani.In un momento di crisi, investire su nuove proposte di mercato come le case prefabbricate in legno, le sopraelevazioni e l’utilizzo di prodotti a risparmio energetico può rappresentare una soluzione concreta al cambiamento nel settore della riqualificazione edilizia.

La manifestazione ruota attorno a un filo rosso: il legno e la casa. Si articolerà con un convegno formativo per ingegneri tenuto da Almerico Ribera della Ribera Legno sui sistemi di costruzione, le piattaforme di base e la corretta conformazione dei cordioli di appoggio, ricordiamo che è anche Media Partner dell’evento. In seguito ci saranno mini-incontri per i professionisti della durata di circa 30 minuti, workshop e consulenze per il pubblico, una giornata con esposizione di prodotti, sui temi: la casa a telaio, la casa a tronchi sovrapposti, la casa con tecnologia X-lam, il social housing in Italia e le sopraelevazioni. Anche il privato che vuole informazioni per costruire o per ristrutturare una casa con l’utilizzo del legno potrà trovare consulenza  messa a disposizione dagli architetti di eco-network, potrà soddisfare tutte le sue curiosità ed esigenze. Ed infine gli studenti lavoratori dell’istituto per geometra Mosè Bianchi di Monza realizzeranno un workshop dal tema “come trasformare un progetto di casa in muratura, in progetto di casa a struttura di legno”.

Tutto nasce nel 1995 con Ecodialogando e si sviluppa fino a Eco-network, riuscendo ad attirare aziende innovative che vogliono cambiare e migliorare, sotto il segno della cultura verde.

La missione di Eco-network è quella di incrementare la visibilità delle aziende, creare nuovi contatti commerciali e sviluppare nuove sinergie non solo sul territorio brianzolo; valorizzare le risorse del territorio dove opera l’impresa e sensibilizzare gli operatori di settore e il pubblico sulle tematiche di eco-compatibilità ambientale.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento