La serranda avvolgibile ad azionamento manuale SB Hormann (www.hormann.it) è ideale per ingressi poco utilizzati e, in caso di necessità, può essere integrata a posteriori con la motorizzazione WA 300 R S4.

Non importa che si tratti di una piccola azienda produttiva o artigianale, di imprese agricole o di esercizi commerciali: per ingressi di edifici usate poco di frequente, Hormann ha ideato la nuova serranda avvolgibile SB, una soluzione resistente, economica e facile da azionare manualmente.

Il peso del manto, infatti, viene compensato dalla tecnica delle molle a trazione sviluppata da Hormann, che consente di aprire e chiudere manualmente, senza il minimo sforzo, anche serrande avvolgibili di grandi dimensioni, fino a quattro metri di larghezza e di lunghezza. Le serrande avvolgibili SB Hormann possono inoltre essere arrestate ad una qualsiasi altezza di apertura, in modo da agevolare l’entrata veloce a piedi anche in presenza di varchi caratterizzati da altezze importanti.

Nel caso in cui cambi l’utilizzo previsto per l’entrata dell’edificio o emergano nuove esigenze, sulla serranda avvolgibile SB può essere montata a posteriori la motorizzazione WA 300 R S4, studiata appositamente. Avviandosi ed arrestandosi in modo rallentato, garantisce uno scorrimento delicato e tranquillo, aumentando fino a cinque volte la durata della serranda.

Per il manto della serranda SB Hormann, oltre al profilo schiumato in poliuretano Decotherm in alluminio e in acciaio particolarmente resistente, sono disponibili anche il profilo monoparete chiuso in alluminio HR 120 A, il profilo forato HR 120 aero ed una griglia avvolgibile in alluminio.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento