Incentivi fotovoltaico umbria
Incentivi fotovoltaico umbria

È il prossimo 20 febbraio 2012 la data a partire dalla quale le imprese dell’Umbria potranno richiedere gli aiuti per sostituzione dell’amianto con impianti fotovoltaici, secondo le modalità del bando approvato con determinazione dirigenziale n. 8967/2011 Bando per la presentazione delle domande di contributo per interventi di cui al POR FESR 2007-2013 Regione Umbria. Asse I – Attività a4: “Sostegno alle imprese in materia di ecoinnovazione” e Asse III – Attività a3 “produzione di energia da fonte rinnovabile”pubblicato sul B.U.R. Umbria n. 57 del 14 dicembre 2011.

 

Le risorse per il finanziamento del bando ammontano complessivamente a 6 milioni di euro, di 3,5 milioni per la sola componente amianto. Sono infatti finanziabili tre tipi (pacchetti) di intervento.

 

a) Pacchetto Amianto/Fotovoltaico su edificio 5 < kWp < 20
Comprendente: rimozione copertura contenente amianto; realizzazione nuova copertura con strato coibente di resistenza termica R almeno pari a 4,5 m²K/W; realizzazione impianto fotovoltaico sulla copertura dell’edificio ai sensi del titolo II del d.m. 5 maggio 2011 “IV conto energia” con potenza compresa fra 5 e 20 kWp.

 

b) Pacchetto Amianto/Fotovoltaico integrato con caratteristiche innovative 5 < kWp < 100
Comprendente: rimozione copertura contenente amianto; realizzazione nuova copertura con strato coibente di resistenza termica R almeno pari a 4,5 m²K/W; realizzazione impianto fotovoltaico architettonicamente integrato sull’edificio con caratteristiche innovative, ai sensi del titolo III del d.m. 5 maggio 2011 “IV conto energia” con potenza massima ammissibile compresa fra 5 e 100 kWp, inteso anche come porzione di impianto di maggiore potenza e dimensione.

 

c) Pacchetto Amianto
Comprendente: rimozione della copertura contenente amianto e realizzazione nuova copertura con strato coibente di resistenza termica R almeno pari a 4,5 m²K/W. L’intervento dovrà essere abbinato alla realizzazione di un impianto fotovoltaico, ai sensi del titolo II del d.m. 5 maggio 2011 “IV conto energia”, con potenza superiore a 20 kWp. La realizzazione obbligatoria dell’impianto fotovoltaico non beneficerà di alcun aiuto dal presente Bando.

 

Il contributo pubblico non potrà superare l’importo di € 50.000,00 per interventi del “Pacchetto amianto/fotovoltaico su edificio fino a 20 kWp” e “Pacchetto amianto” e l’importo di € 100.000,00 per intervento del “Pacchetto amianto/fotovoltaico integrato con caratteristiche innovative”.

 

La domanda per accedere ai finanziamenti di agevolazione è aperto a grandi, medie e piccole imprese extra agricole, con sede operativa nel territorio regionale e con codice principale di attività ATECO 2007 a uno dei seguenti settori:

 

– C “Attività manifatturiere” (escluse le attività di trasformazione dei prodotti agricoli di cui all’Allegato I del Trattato UE dove il prodotto ottenuto dalla trasformazione rimane tale);
– F “Costruzioni”;
– G “Commercio all’ingrosso e al dettaglio, riparazione di autoveicoli e motocicli”;
– H “Trasporto e magazzinaggio”.

 

Bollettino Ufficiale della Regione Umbria, supplemento ordinario n. 3 al Bollettino Ufficiale – serie generale n. 57 del 14 dicembre 2011

 

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento