“La termografia in edilizia rappresenta uno strumento potente per la verifica degli edifici nuovi, per le perizie tecniche tese a individuare difetti di costruzione, per la riqualificazione energetica degli edifici esistenti e per il restauro conservativo degli edifici storici”, così ci dice l’ing. Davide Lanzoni, ingegnere certificato al livello 3 in termografia e titolare di Saige, società specializzata in test energetici ed acustici ed in consulenze per diagnosi e riqualificazione energetiche.

E proprio per approfondire in tutti i suoi aspetti fondamentali il tema della termografia in edilizia, l’ing. Lanzoni terrà tre seminari tecnici organizzati da Maggioli Editore e previsti a Verona, il prossimo 26 febbraio, a Firenze, il prossimo 6 marzo e a Pescara il 23 dello stesso mese.

Quali saranno gli argomenti che tratterà durante ciascun seminario?

“Nel corso di ciascuna giornata, autoconclusiva, saranno due i temi principali che saranno trattati”, spiega l’ing. Lanzoni, “i principi della termografia in edilizia e, soprattutto, le applicazioni della termografia nel settore delle costruzioni”.

“I partecipanti”, aggiunge, “avranno inoltre la possibilità di confrontarsi tra loro e con il sottoscritto su casi pratici”.

Ecco in dettaglio gli argomenti principali del corso di termografia in edilizia:

– verifica di dispersioni energetiche da edifici: la norma UNI EN 13187

– ponti termici e problematiche legate a muffa e condensa

– umidità da risalita e da infiltrazione

– individuazione di tessiture murarie, aperture murate e distacchi di rivestimenti

– individuazione di difetti in impermeabilizzazioni in coperture

– difetti di installazione di serramenti: tecniche di ricerca e blower door test

– difetti di posa in opera di tetti in legno e strutture in legno: thermal bypass e infiltrazioni

– la termografia ed il comfort

– utilizzo della termografia nella valutazione di impianti di riscaldamento normali ed a pavimento

– utilizzo della termografia nella valutazione di impianti fotovoltaici

Nella quota di iscrizione, il volume sulla termografia in edilizia in omaggio
La quota di partecipazione è di assoluta convenienza, per venire incontro alle esigenze dei professionisti in questo periodo economicamente difficile. Il costo per la partecipazione è, infatti, di appena 114,95 euro. Inoltre, compreso nella quota di iscrizione, ogni partecipante riceverà una copia omaggio del volume dell’ing. Lanzoni Diagnosi e certificazione energetica: prove strumentali sugli edifici (edizione dicembre 2012 e prezzo di copertina 46,00 euro).

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento