Il CUP (Comitato Unitario Permanente degli Ordini e Collegi Professionali), il PAT  (Professioni Area Tecnica) e l’ADEPP (Associazione degli Enti Previdenziali Privati) stanno organizzando la seconda edizione del “Professionale Day – La giornata delle Professioni“. Per questo hanno scritto una lettera in cui mettono in chiaro le intenzioni della giornata.

Il momento storico che il Paese sta affrontando, anche in vista delle prossime elezioni politiche del 24 e 25 febbraio, ha indotto a organizzare nuovamente (come nel 2012) un confronto pubblico sulle prospettive di crescita del Paese e sul ruolo che i 2.300.000 iscritti agli ordini e collegi professionali italiani svolgono quotidianamente a supporto dei cittadini e della Pubblica Amministrazione.

La manifestazione si terrà il 19 febbraio p.v. con inizio dei lavori alle ore 9.30 e avrà la sede centrale a Roma presso l’Auditorium della Conciliazione (Via della Conciliazione, 4), con la presenza dei Presidenti e dei Consiglieri nazionali delle varie professioni con collegamenti in diretta via satellite con le sedi organizzate a livello territoriale, dove parteciperanno circa 500.000 professionisti appartenenti a tutti gli ordini e collegi professionali italiani.

Riteniamo fondamentale e costruttivo un confronto con i rappresentanti della politica e delle Istituzioni per poter analizzare, proporre e discutere tutte le misure necessarie per un vero e stabile rilancio dell’Italia.

Leggi il programma del Professional Day del 19 febbraio.

La lettera è firmata: Dott.ssa Marina Calderone (Presidente CUP), Dott. Andrea Camporese (Presidente ADEPP) e Ing.Armando Zambrano (Presidente PAT)

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento