Importante novità per il settore delle chiusure tecniche, porte e finestre. Sarà infatti pubblicata entro gennaio 2013 la parte 1 della norma UNI 11473 relativa a Porte e finestre apribili resistenti al fuoco e/o per il controllo della dispersione di fumo – Parte 1: Requisiti per l’erogazione del servizio di posa in opera e manutenzione.

La norma è particolarmente attesa da installatori e imprese che producono chiusure tecniche destinate ad attività soggette al controllo di prevenzione incendi. A tale proposito, ricordiamo che a fine 2012 è stata pubblicata la regola tecnica per la progettazione degli impianti antincendio di protezione attiva, i cui contenuti sono stati recentemente illustrati su queste colonne dall’ing. Marco Torricelli: Impianti di protezione attiva contro l’incendio: il nuovo d.m. 20 dicembre 2012.

Tornando alla imminente pubblicazione della parte prima della Norma UNI 11473, si segnala la soddisfazione dell’Unione Costruttori Chiusure Tecniche (UCCT) che, in collaborazione con UNI e Vigili del fuoco ha partecipato alla redazione del documento.

La Norma UNI 11473-1 rappresenterà il riferimento per la posa in opera e la manutenzione “a regola d’arte” delle porte e delle finestre apribili resistenti al fuoco.

La seconda parte della norma, la UNI 11473-2 Porte e finestre apribili resistenti al fuoco e/o per il controllo della dispersione di fumo Parte 2 – Requisiti per la qualificazione del servizio di posa e manutenzione seguirà nel giro di pochi mesi e la sua pubblicazione è prevista per la tarda primavera di quest’anno (maggio-giugno 2013).

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento