DURC, dal 2013 le imprese possono richiederlo solo online

Dal 2013 le aziende potranno richiedere il Durc  solo online collegandosi al sito www.sportellounicoprevidenziale.it, come  annunciato dalla circolare n. 68 del 21 dicembre 2012.

La circolare precisa che per il rilascio delle credenziali di accesso al suddetto servizio si rinvia alla Circolare Inail n. 22 del 24 marzo 2011 ed alle istruzioni disponibili sul sito di Sportello unico previdenziale che, alla voce “Info – Informazioni per l’accesso”, consente anche di reperire i moduli di richiesta dell’utenza.

Il documento ricorda anche che l’obbligo di richiedere il Durc esclusivamente in via telematica era già stato previsto dall’articolo 3, commi 2 e 3, del decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali del 24 ottobre 2007 per le amministrazioni pubbliche, i soggetti privati a rilevanza pubblica, le società di qualificazione (Soa), i consulenti del lavoro e per tutti gli altri intermediari previsti dalla legge 11 gennaio 1979, n. 12 (vedi anche “Appalti, da oggi il Durc può essere recapitato tramite Posta Elettronica Certificata“).

Consulenti e imprese possono accedere al servizio Durc online in tre modi:

1) collegandosi al portale Inps (www.inps.it) con l’accesso al proprio account (inserendo codice fiscale e Pin rilasciato dall’Inps);
2) sul sito Inail (www.inail.it) con l’account utilizzato per i servizi Punto Cliente (per le aziende codice Ditta e PIN; per i consulenti, i professionisti e le Associazioni di categoria codice utente e password);
3) sul portale  www.sportelloprevidenziale.it, nel quale è necessario inserire il codice Ditta e PIN rilasciato dall’Inail all’azienda nei campi di area accesso utenti. Da questo sito è possibile inoltre accedere al sito Inps.

La circolare n. 68/2012 segnala, inoltre, che è disponibile un Contact center multicanale (Ccm) che fornirà, come di consueto, tutte le informazioni richieste dagli utenti attraverso il numero verde 803.164 ed anche un servizio -Inail Risponde- (disponibile nell’area Contatti del portale www.inail.it) per richiedere informazioni o chiarimenti sull’utilizzo dei servizi online e approfondimenti normativi e procedurali.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

3 Commenti

Scrivi un commento